Nibali verso il sì alla Trek-Segafredo

Dopo l'incontro di lunedì parla l'agente dello Squalo.

Nibali

Vincenzo Nibali sempre più vicino alla Trek Segafredo. Dopo l'incontro di lunedì l'agente dello Squalo, Johnny Carera, ha comunicato che l'offerta del team è piaciuta molto al corridore siciliano.

"Trek Segafredo ha fatto una buona offerta, ci è piaciuta molto. Non è che una squadra offre due milioni e un’altra dieci, ma è che Trek Segafredo offre un futuro come ambasciatore", sono le sue parole a Cyclingweekly.

Un messaggio al team Bahrain, che sta approntando una controfferta allo Squalo. "Ci siamo incontrati con Vincenzo con la ferma volontà di proseguire il nostro rapporto – ha spiegato a tuttobiciweb Brent Copeland -. Noi siamo molto soddisfatti dell’incontro, e penso che anche Vincenzo e i suoi consulenti lo siano. È chiaro che a questo punto dobbiamo confrontarci con il management di McLaren e con il nostro Principe, ma posso dire di essere molto fiducioso sul prosieguo del nostro rapporto".

ARTICOLI CORRELATI:

Nibali chiude la polemica stipendi
Nibali chiude la polemica stipendi
Tafi non riesce a trovare una squadra
Tafi non riesce a trovare una squadra
Giro d'Italia 2019, Fabio Aru ha deciso
Giro d'Italia 2019, Fabio Aru ha deciso
Nibali-Trek: ora parla lo Squalo
Nibali-Trek: ora parla lo Squalo
Vincenzo Nibali ha fatto la sua scelta
Vincenzo Nibali ha fatto la sua scelta
Samuele Manfredi non rischia più la vita
Samuele Manfredi non rischia più la vita
Viviani spazza via l'ansia: subito a segno
Viviani spazza via l'ansia: subito a segno
Rebellin eterno: in gruppo a 48 anni
Rebellin eterno: in gruppo a 48 anni
Samuele Manfredi, si valuta il trasferimento
Samuele Manfredi, si valuta il trasferimento
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi