Morto l’investitore di Michele Scarponi

Tragedia nella tragedia: scomparso anche l'artigiano, schiacciato dal senso di colpa, per un grave malattia.

E' morto a Filottrano Giuseppe Giacconi, l'artigiano di 57 anni che il 22 aprile dell'anno scorso investì con il suo furgone, uccidendolo, il ciclista 37enne dell'Astana Michele Scarponi. Lo riporta il Messaggero.

Il piastrellista marchigiano è deceduto per una grave malattia che non ha avuto la forza di combattere, schiacciato dal senso di colpa: dopo un periodo di ricovero all'ospedale regionale di Torrette, ad Ancona, era tornato a casa perché non reagiva alle cure.

I funerali si terranno martedì alle 14.30 nella chiesa della Propositura. Anche Giuseppe come Michele sarà sepolto nel cimitero di Filottrano.

ARTICOLI CORRELATI:

Yates:
Yates: "Arrivano i giorni difficili"
Giro, Elia Viviani concede il poker
Giro, Elia Viviani concede il poker
Giro, Elia Viviani concede il poker
Giro, Elia Viviani concede il poker
Fabio Aru non capisce, ma si adegua
Fabio Aru non capisce, ma si adegua
Scia irregolare, la Var fa penalizzare Aru
Scia irregolare, la Var fa penalizzare Aru
Chris Froome mette nel mirino il podio
Chris Froome mette nel mirino il podio
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon