Morto l'investitore di Michele Scarponi

Tragedia nella tragedia: scomparso anche l'artigiano, schiacciato dal senso di colpa, per un grave malattia.

E' morto a Filottrano Giuseppe Giacconi, l'artigiano di 57 anni che il 22 aprile dell'anno scorso investì con il suo furgone, uccidendolo, il ciclista 37enne dell'Astana Michele Scarponi. Lo riporta il Messaggero.

Il piastrellista marchigiano è deceduto per una grave malattia che non ha avuto la forza di combattere, schiacciato dal senso di colpa: dopo un periodo di ricovero all'ospedale regionale di Torrette, ad Ancona, era tornato a casa perché non reagiva alle cure.

I funerali si terranno martedì alle 14.30 nella chiesa della Propositura. Anche Giuseppe come Michele sarà sepolto nel cimitero di Filottrano.

ARTICOLI CORRELATI:

Vincenzo Nibali ha fatto la sua scelta
Vincenzo Nibali ha fatto la sua scelta
Samuele Manfredi non rischia più la vita
Samuele Manfredi non rischia più la vita
Viviani spazza via l'ansia: subito a segno
Viviani spazza via l'ansia: subito a segno
Nibali verso il sì alla Trek-Segafredo
Nibali verso il sì alla Trek-Segafredo
Rebellin eterno: in gruppo a 48 anni
Rebellin eterno: in gruppo a 48 anni
Samuele Manfredi, si valuta il trasferimento
Samuele Manfredi, si valuta il trasferimento
Nibali: controfferta della Bahrain-Merida
Nibali: controfferta della Bahrain-Merida
I 10 ciclisti più pagati
I 10 ciclisti più pagati
Elia Viviani elenca i rivali del 2019
Elia Viviani elenca i rivali del 2019
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi