Froome re del Giro, Bennett primo a Roma

L'irlandese si impone nell'ultima tappa.

bennett

Chris Froome (Team Sky) ha vinto il centunesimo Giro d'Italia, indossando la Maglia Rosa di leader della classifica generale ed alzando il Trofeo Senza Fine sul traguardo di Roma. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Tom Dumoulin (Team Sunweb) e Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team).

Durante la tappa nella Città Eterna il collegio dei commissari, d'accordo con la direzione di corsa, ha deciso di neutralizzare i tempi dopo che la gara aveva percorso tre giri. Gli abbuoni previsti per la Tappa 21 sono stati cancellati. I punti sono stati assegnati regolarmente.

Sam Bennett (Bora - Hansgrohe) ha vinto la frazione, Roma-Roma di 115 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Elia Viviani (Quick-Step Floors) e Jean-Pierre Drucker (BMC Racing Team).

CLASSIFICA GENERALE
1 - Chris Froome (Team Sky)
2 - Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 46"
3 - Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team) a 4'57"
4 - Richard Carapaz (Movistar Team) a 5'44"
5 - Domenico Pozzovivo (Bahrain - Merida) a 8'03"

La Maglia Rosa Chris Froome, subito dopo l'arrivo, si è detto entusiasta: "È fantastico immergersi nell'atmosfera di Roma. Sono rimasto entusiasta dalla folla e dai monumenti. Ho bisogno di un po' di tempo per riflettere ma questa gara è stata incredibile. Per ogni ciclista è un sogno avere tutte e tre le maglie di leader dei Grand Tour. Mi sto ancora pizzicando. Non posso credere di essere qui in Maglia Rosa".

Il vincitore di tappa Sam Bennett ha dichiarato: "Non so come sia riuscito a battere Elia Viviani. Ho sofferto così tanto negli ultimi giorni in montagna... il mio team ha fatto un lavoro fantastico per rientrare sull'ultima fuga. È fantastico aver vinto tre tappe al Giro, ma domani dovrò alzarmi e concentrarmi sul mio prossimo obiettivo: il campionato irlandese. Mi piacerebbe mostrare i nostri colori nazionali sul palcoscenico del mondo".

ARTICOLI CORRELATI:

Polanc mette le mani avanti
Polanc mette le mani avanti
A Ceresole trionfa Zakarin
A Ceresole trionfa Zakarin
Tappa a Benedetti, Polanc in rosa
Tappa a Benedetti, Polanc in rosa
Nibali pronto ad azzannare subito Roglic
Nibali pronto ad azzannare subito Roglic
Viviani via dal Giro:
Viviani via dal Giro: "Così è inutile"
Giro, Ewan firma la doppietta
Giro, Ewan firma la doppietta
Cipollini:
Cipollini: "Ecco cosa sbaglia Viviani"
Giro, Demare batte Viviani a Modena
Giro, Demare batte Viviani a Modena
Nibali all'attacco:
Nibali all'attacco: "Roglic ha una lacuna"
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta