Clamorosa sospensione postuma per Grivko

Il corridore ucraino dell'Astana sospeso 45 giorni per aver colpito Marcel Kittel.

Andriy Grivko, Astana

Andriy Grivko era stato escluso dall’ultimo Dubai Tour per via dell’’incidente’ che lo ha visto protagonista con Marcel Kittel durante la terza tappa, il 2 febbraio scorso.

In quell’occasione, a 100 chilometri dall’arrivo, il velocista tedesco della Quick-Step Floors per prendere posizione (nonostante sia inusuale per quel momento della gara) aveva spostato duramente due corridori dell’Astana: prima il kazako Dmitriy Gruzdev, poi Andriy Grivko. Ma l’ucraino non la prese bene e colpì l’avversario con, pare, un pugno che lo ferì con tanto di sangue sgorgante da uno zigomo.

A distanza di due mesi è arrivata la sospensione per Andriy Grivko, decisa dalla Commissione Disciplinare della UCI: il 33enne sconterà 45 giorni di sospensione, dal 1° maggio al 14 giugno 2017. Lo ha comunicato la stessa Astana tramite il suo sito ufficiale.

ARTICOLI CORRELATI:

Giro d'Italia, ultimo arrivo in salita
Giro d'Italia, ultimo arrivo in salita
Dumoulin:
Dumoulin: "Spero che Nibali e Quintana escano dal podio"
La gioia di Van Garderen:
La gioia di Van Garderen: "Ci provavo da 2 anni"
Nibali:
Nibali: "Dumoulin è troppo spavaldo"
Giro, tappa 18: a Ortisei resuscita Van Garderen
Giro, tappa 18: a Ortisei resuscita Van Garderen
Nibali:
Nibali: "Quintana è sempre lo stesso"
 
Silvia Centomo
Vicki Li
Penelope Landini
Manuela Quistelli
Le bellezze del Festival del Fumetto
Giulia Borio
Francesca Brambilla
Lindsey Pelas
Emanuela Iaquinta
Micol Ronchi
Fede Rossi
Antonia Noviello