Ciclismo, doping tra i dilettanti: arresti

Misure cautelari per il proprietario del team, l'ex direttore sportivo e un farmacista.

ciclismo, generica

Nuova bufera nel mondo del ciclismo. La polizia di Lucca ha effettuato, complice un'indagine legata al doping, una serie di arresti nei confronti di dirigenti di una delle più note società di ciclismo dilettantistiche, ossia la Altopack Eppella.

Come riporta La Nazione, destinatari delle misure cautelari sono stati il proprietario del team, l'ex direttore sportivo e un farmacista. Quest'ultimo, secondo le prime indiscrezioni, forniva ai ciclisti diversi farmaci vietati dal regolamento.

ARTICOLI CORRELATI:

Yates va in crisi, Giro d'Italia riaperto
Yates va in crisi, Giro d'Italia riaperto
Yates:
Yates: "Arrivano i giorni difficili"
Giro, Elia Viviani concede il poker
Giro, Elia Viviani concede il poker
Giro, Elia Viviani concede il poker
Giro, Elia Viviani concede il poker
Fabio Aru non capisce, ma si adegua
Fabio Aru non capisce, ma si adegua
Scia irregolare, la Var fa penalizzare Aru
Scia irregolare, la Var fa penalizzare Aru
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon