Chris Froome ha fretta

"Nessuno vuole più di me che questo caso sia risolto il più rapidamente possibile" fa sapere il corridore del Team Sky.

froome

Nel giorno del suo debutto stagionale alla Vuelta a Andalucia-Ruta del Sol Chris Froome sottolinea ancora la sua innocenza, sfidando apertamente il presidente dell'Uci David Lappartient, che lo aveva invitato a non correre fino alla risoluzione del caso.

"Nessuno vuole più di me che questo caso sia risolto il più rapidamente possibile. Siamo nel bel mezzo di questo processo e voglio dimostrare che non ho fatto nulla di sbagliato. Penso che esternamente ci sia molta disinformazione e tanta gente non capisce che tipo di processo è in atto. Non sto chiedendo il beneficio del dubbio ma un processo equo" osserva il britannico del Team Sky.

ARTICOLI CORRELATI:

Froome al Tour, anche Fanini vuole lo sciopero
Froome al Tour, anche Fanini vuole lo sciopero
Hinault:
Hinault: "Froome al Tour? Scioperate"
In mostra i cimeli di Marco Pantani
In mostra i cimeli di Marco Pantani
Nibali svela i piani per il Tour
Nibali svela i piani per il Tour
Giro, ecco le figurine speciali
Giro, ecco le figurine speciali
Giro di Svizzera, terza tappa a Colbrelli
Giro di Svizzera, terza tappa a Colbrelli
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon