Ballan: “Gli automobilisti hanno il dente avvelenato”

Il campione del mondo 2008 racconta: "Sono stato quasi investito"

ballan

Disavventura in allenamento per il campione del mondo 2008 Alessandro Ballan, sfiorato da un automobilista sulle strade di Asolo.

Il ciclista ha raccontato quanto avvenuto sui social, dove ha voluto denunciare quanto successo e fare un appello: "Mi stavo allenando, ero nelle zone di Asolo, ero in una strada secondaria, tutto solo e tenevo la destra, quando  una macchina mi ha sfiorato, andavo ad una velocità di circa 32 km/h, questo mi sarà passato a più di 65/70 all'ora. Potete capire il rischio, ho sentito lo specchietto della macchina toccare la mia mano sinistra. Ho fatto il dito medio, forse sbagliando, questo ha pensato bene di fermarsi e iniziare una litigata. Gli ho chiesto che intenzioni aveva, che ha rischiato di uccidermi, e questo ragazzo di 22/23 anni era indifferente, come se nulla fosse. La cosa che mi ha fatto arrabbiare quando è arrivato un altro automobilista che non ha visto nulla e ha cercato di dar ragione all'altro".

"Gli automobilisti hanno il dente avvelenato con noi ciclisti. Passarci a filo per farci un dispetto è molto pericoloso. Io me la sono cavata, ma ci fosse stato un ragazzino o un anziano si rischia davvero fargli del male e a volte può costar la vita".

 

TI POTREBBERO INTERESSARE:

 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman