Ronaldo mostruoso, la Juventus sbrana l'Atletico

Tripletta del portoghese: i bianconeri vincono 3-0 ribaltando la sconfitta dell'andata e volano ai quarti di Champions.

ronaldo

Serviva la notte perfetta. E così è stato. La Juventus vive una delle notti più belle della propria storia europea ribaltando l’Atletico Madrid nel ritorno degli ottavi di Champions League. Dopo che la sconfitta per 2-0 al Wanda Metropolitano sembrava aver spento il sogno ecco il “miracolo” dell’Allianz Stadium.

Simeone torna a casa con tre gol a carico e subisce lo smacco dell’eliminazione nell’anno in cui la finale si giocherà proprio al Wanda. Gran protagonista Cristiano Ronaldo, leader tecnico e temperamentale, autore di una tripletta che è già storia.

La Juve non sbaglia letteralmente nulla, aggredendo da subito l’avversario, cui viene impedita anche l’arma preferita, quella del contropiede. Dopo un gol annullato a Chiellini per fallo di Ronaldo su Oblak al 4’, il vantaggio arriva al 28’ con un colpo di testa di Cristiano su cross di Bernardeschi. L’ex fiorentino è stato tra i migliori ed ha sfiorato il raddoppio con una punizione e una spettacolare rovesciata prima dell’intervallo, ma il 2-0 arriva subito dopo l’inizio del secondo tempo: cross di Cancelo e gran stacco di Ronaldo che Oblak smanaccia oltre la linea di porta.

Adesso è pari e patta, ma l’inerzia della partita è tutta dalla parte della Juventus, insieme al tifo infernale dei tifosi bianconeri. Allegri indovina le mosse con Dybala per Spinazzola e poi Kean per Mandzukic, Simeone non riesce a scuotere una squadra impaurita e allora dopo l’errore di Kean solo davanti a Oblak all’80’ l’apoteosi la firma Ronaldo trasformando il rigore concesso per fallo su Bernardeschi all'86'.

ARTICOLI CORRELATI:

Il City contrattacca:
Il City contrattacca: "Vogliono danneggiarci"
Llorente non dimentica la Juventus
Llorente non dimentica la Juventus
Champions, altra rimonta epica: sarà finale Tottenham-Liverpool
Champions, altra rimonta epica: sarà finale Tottenham-Liverpool
Pochettino e quelle lacrime da finale
Pochettino e quelle lacrime da finale
José Mourinho fa a pezzi il Barcellona
José Mourinho fa a pezzi il Barcellona
Klopp racconta l'impresa sul Barcellona
Klopp racconta l'impresa sul Barcellona
Liverpool in finale, pazzesco 4-0 al Barcellona
Liverpool in finale, pazzesco 4-0 al Barcellona
I tifosi del Liverpool si scagliano contro Messi
I tifosi del Liverpool si scagliano contro Messi
Balotelli, frecciata a Cristiano Ronaldo
Balotelli, frecciata a Cristiano Ronaldo
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer