Polemiche e Var: la Roma saluta la Champions League

I giallorossi perdono contro il Porto ai supplementari: ma il 3-1 è deciso da alcuni, discutibili episodi.

Porto-Roma 3-1 è una notte amarissima per i giallorossi, che all'Estadio do Dragao abbandonano la Champions League ai supplementari e a pochi istanti dai rigori, a causa di due episodi da Var che certamente faranno discutere. Ma il Porto si vede assegnato un rigore (Che Telles trasforma, al 117'), la Roma no. Nei 90 minuti i lusitani avevano pareggiato il 2-1 dell'andata, con le reti di Tiquinho Soares nel primo tempo e Marega nel secondo. Inutile il momentaneo pareggio di Daniele De Rossi, anche lui su rigore.

Roma molto abbottonata a inizio match e Porto volitivo, con i padroni di casa in vantaggio al 26' grazie a una bella triangolazione tra Corona e Marega, con quest'ultimo che trova solissimo a centro area Soares per il vantaggio del Porto. Bravo Perotti a procurarsi un rigore appena 10 minuti dopo, che De Rossi trasforma in maniera gelida. Doccia altrettanto fredda quella che arriva al 53', quando Corona butta un pallone in profondità e Marega lo trasforma in gol con l'intera retroguardia giallorossa immobile.

Il 2-1 provoca i supplementari, che si infiammano negli ultimi tre minuti (dopo una colossale occasione per Dzeko, che si vede fermare un pallonetto da Pepe sulla linea): Florenzi trattiene in area Fernando, che però era in fuorigioco. Il Var assegna il rigore. Tre minuti dopo il 120', però, anche Schick cade in area, dopo un contatto con Marega. Ma in questo caso il Var decide di non comminare la massima punizione.


ARTICOLI CORRELATI:

Champions: Olympiacos quasi ai gironi, Dinamo Zagabria ok
Champions: Olympiacos quasi ai gironi, Dinamo Zagabria ok
Champions, l'Ajax rischia grosso
Champions, l'Ajax rischia grosso
Champions: Ajax avanti col brivido, flop per Porto e Celtic
Champions: Ajax avanti col brivido, flop per Porto e Celtic
Gol dell'anno, Messi beffa Ronaldo
Gol dell'anno, Messi beffa Ronaldo
Champions, l'Ajax trema
Champions, l'Ajax trema
Champions, avanti Rosenborg e Stella Rossa
Champions, avanti Rosenborg e Stella Rossa
Sorpresa in Champions League: il PSV è già fuori
Sorpresa in Champions League: il PSV è già fuori
Champions League: Celtic a valanga, sconfitta onorevole per il Valletta
Champions League: Celtic a valanga, sconfitta onorevole per il Valletta
Atalanta a San Siro, Percassi:
Atalanta a San Siro, Percassi: "Ancora più complicata"
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman