Maggio: "Ora pensiamo al campionato"

Il terzino del Napoli: "Volevamo vincere indipendentemente dallo Shakhtar. Onoreremo l'Europa League".

Christian Maggio

Dopo il capitano Marek Hamsik, anche Christian Maggio si è presentato ai microfoni di Premium Sport per commentare la brutta sconfitta contro il Feyenoord che è valsa l’eliminazione dalla Champions League.

"Volevamo vincere a prescindere da quello che sarebbe successo in Ucraina - ha spiegato il terzino destro -. Dispiace essere usciti con una sconfitta, ci dovrà servire d’esperienza per il futuro. Naturalmente ci dispiace per i tifosi, avremmo voluto regalargli comunque una gioia".

Ora l’obiettivo del Napoli, oltre che il campionato, è arrivare in fondo all’Europa League: "Ora la cosa più importante diventa il campionato, dovremo ripartire subito con una vittoria. Siamo ancora in testa, ma la strada è ancora lunga: noi non molleremo. Il morale non è al massimo, dopo due sconfitte, ma ci rialzeremo e onoreremo anche l’Europa League", ha concluso Maggio.

TI POTREBBE INTERESSARE:

Il Barcellona perde i pezzi
Il Barcellona perde i pezzi
Ancelotti:
Ancelotti: "Champions equilibrata"
Dalla Francia: 'Truccata Psg-Stella Rossa'
Dalla Francia: 'Truccata Psg-Stella Rossa'
Allegri:
Allegri: "E' ora di vincere la Champions"
Suarez verso il forfait contro l'Inter
Suarez verso il forfait contro l'Inter
Champions, panoramica dei gironi
Champions, panoramica dei gironi
Barça: un big a rischio contro l'Inter
Barça: un big a rischio contro l'Inter
Moratti sente profumo di Champions League
Moratti sente profumo di Champions League
Napoli, DeLa pazzo di Ancelotti
Napoli, DeLa pazzo di Ancelotti
 
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright