Kluivert: "Il cambio? Non è stato bello"

"Volevo continuare a giocare, ma non c’è problema perché Under è un grande giocatore".

kluivert

Justin Kluivert ha commentato contrariato a Sky il suo cambio durante la partita contro il Cska Mosca.

"Era arrabbiato ma non era mia intenzione, ma non posso farci niente. Lui ha preso la decisione, non è stato bello ma succede nel calcio. Volevo continuare a giocare, ma non c’è problema perché Under è un grande giocatore. Forse ero un po’ stanco e non potevo dare il massimo. Guardiamo alla prossima partita".

Le difficoltà in campionato: "Noi crediamo nella nostra squadra squadra e vinciamo le partite. Questa è la cosa importante e in campionato dobbiamo vincere di più, da squadra".

Il rapporto con Di Francesco: "Ci alleniamo duramente tutti i giorni e lui deve prendere decisioni difficili su chi far giocare. Io penso solo a lavorare per scendere in campo. Oggi ho iniziato dal 1′ e sono molto felice, spero di giocare titolare di più nelle prossime partite".

ARTICOLI CORRELATI:

Champions, Messi incorona la Juventus
Champions, Messi incorona la Juventus
Klopp:
Klopp: "Juve favorita numero uno"
Champions: ecco quando giocano Roma e Juve
Champions: ecco quando giocano Roma e Juve
Totti:
Totti: "Fortunati, ma attenti al Porto"
Sorteggio brutto per la Juve, buono per la Roma
Sorteggio brutto per la Juve, buono per la Roma
Dybala:
Dybala: "Potevamo far meglio"
Juve e Roma: ecco le possibili avversarie
Juve e Roma: ecco le possibili avversarie
Real Madrid, umiliazione indolore
Real Madrid, umiliazione indolore
La Juventus cade in piedi: primo posto salvo
La Juventus cade in piedi: primo posto salvo
 
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy