Klopp racconta l'impresa sul Barcellona

Il tecnico del Liverpool ha rivelato cosa ha detto ai suoi giocatori prima del sensazionale 4-0 sui blaugrana.

Jurgen Klopp si gode una vittoria storica, il 4-0 che ha permesso al suo Liverpool di conquistare la finale di Champions League rimontando il 3-0 dell'andata sul Barcellona.

"Questa notte per noi è veramente speciale. Ho già vissuto nel corso della mia carriera notti speciali, ma questa è diversa da tutte le altre - ammette a 'Sky Sport' il timoniere dei Reds -. Se prima della partita mi avessero chiesto un'opinione, avrei detto che le nostre possibilità erano poche. Anche ai ragazzi ho detto che sarebbe stato complicato segnare quattro gol, ma che per il solo fatto che erano loro ce l'avrebbero potuta fare. Ed è andata proprio così".

"Questi ragazzi hanno mostrato un calcio spettacolare e un carattere di ferro. Quello che abbiamo realizzato è difficile da credere, strano e speciale. Ho guardato tutti negli occhi e non riuscivano nemmeno a sorridere, per loro questa vittoria significava tantissimo e lo stesso vale per la gente di Anfield. Eravamo senza Salah e Firmino, affrontavamo il Barcellona e a loro bastava un gol. Abbiamo fatto qualcosa di altissimo livello", ha aggiunto l'allenatore tedesco.

ARTICOLI CORRELATI:

Jürgen Klopp cancella il passato
Jürgen Klopp cancella il passato
Il Liverpool vince la Champions League
Il Liverpool vince la Champions League
Per Ronaldo vince il Liverpool
Per Ronaldo vince il Liverpool
Il City contrattacca:
Il City contrattacca: "Vogliono danneggiarci"
Llorente non dimentica la Juventus
Llorente non dimentica la Juventus
Champions, altra rimonta epica: sarà finale Tottenham-Liverpool
Champions, altra rimonta epica: sarà finale Tottenham-Liverpool
Pochettino e quelle lacrime da finale
Pochettino e quelle lacrime da finale
José Mourinho fa a pezzi il Barcellona
José Mourinho fa a pezzi il Barcellona
Liverpool in finale, pazzesco 4-0 al Barcellona
Liverpool in finale, pazzesco 4-0 al Barcellona
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta