Il Var approda in Champions League

Rivoluzionaria decisione dell'Uefa: si inizia già dagli ottavi di questa edizione.

Il calcio europeo ha voglia di Var. E l’Uefa lo accontenta.

Il Comitato esecutivo del massimo ente calcistico europeo, riunito a Dublino dopo il sorteggio dei gironi eliminatori dell’Europeo 2020, ha infatti ufficializzato l’adozione della Video Assistant Referee già dagli ottavi di finale dell’edizione in corso, che si concluderà il 1° giugno 2019 al “Wanda Metropolitano” di Madrid.

Significativo quindi il cambio di opinione del presidente Uefa Aleksander Ceferin, che nei mesi scorsi aveva sempre commentato con distanza e perplessità la rivoluzione nel mondo arbitrale voluta con insistenza dal presidente della Fifa Gianni Infantino e adottata con successo anche il Mondiale in Russia della scorsa estate.

Qualche episodio discusso di troppo, anche in Champions, e le indicazioni favorevoli giunte dai campionati in cui il Var è adottato da tempo, come Serie A e Bundesliga, o solo da questa stagione, come Ligue 1 e Liga, hanno convinto Ceferin ad anticipare i tempi rispetto alle previsioni e alle indicazioni che davano il Var presente a partire dalla fase a gironi della prossima edizione.

La tecnologia sarà in uso anche per la fase finale dell’Europeo Under 21 in programma in Italia nel giugno 2019.

ARTICOLI CORRELATI:

Sergio Ramos corregge il tiro
Sergio Ramos corregge il tiro
Il Real vince ad Amsterdam con molta fatica
Il Real vince ad Amsterdam con molta fatica
Troppo Tottenham per questo Dortmund
Troppo Tottenham per questo Dortmund
Roma-Porto: Pagelloide giallorosso
Roma-Porto: Pagelloide giallorosso
Balotelli si prende gioco dello United
Balotelli si prende gioco dello United
Zaniolo nella storia:
Zaniolo nella storia: "Giornata memorabile"
Di Francesco:
Di Francesco: "L'unico rammarico è il gol preso"
Colpo del PSG all'Old Trafford
Colpo del PSG all'Old Trafford
La Roma batte il Porto con un super Zaniolo
La Roma batte il Porto con un super Zaniolo
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica