Il tifoso del Liverpool è fuori dal coma

Sean Cox fu aggredito prima della gara contro la Roma

sean cox

Il tifoso del Liverpool Sean Cox, in coma da tre mesi dopo l'aggressione ad Anfield in occasione della semifinale di andata tra i Reds e la Roma "ha ripreso conoscenza".

Lo scrivono oggi i giornali britannici, aggiungendo che il 53enne Cox è uscito da coma e prosegue "nella fase di riabilitazione". Lo riporta l'Ansa.

Originario di Dunboyne, in Irlanda, Cox era rimasto vittima degli scontri fuori dello stadio e subito posto in coma indotto dopo aver subito un intervento chirurgico per tamponare l'emorragia cerebrale. Ricoverato in ospedale prima a Liverpool e poi a Dublino, ora Cox dopo quasi tre mesi può sperare di tornare alla vita normale.


ARTICOLI CORRELATI:

Atalanta a San Siro, Percassi:
Atalanta a San Siro, Percassi: "Ancora più complicata"
Il Milan dice sì: Atalanta in Champions a San Siro
Il Milan dice sì: Atalanta in Champions a San Siro
Inter, la Curva Nord dice no all'Atalanta in Champions a San Siro
Inter, la Curva Nord dice no all'Atalanta in Champions a San Siro
Champions League, i risultati del primo turno
Champions League, i risultati del primo turno
L'Atalanta vuole San Siro per la Champions
L'Atalanta vuole San Siro per la Champions
Jürgen Klopp cancella il passato
Jürgen Klopp cancella il passato
Il Liverpool vince la Champions League
Il Liverpool vince la Champions League
Per Ronaldo vince il Liverpool
Per Ronaldo vince il Liverpool
Il City contrattacca:
Il City contrattacca: "Vogliono danneggiarci"
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman