Il PSG di Icardi incanta, l'Atletico Madrid non fa scappare la Juve

I parigini fanno 5-0 a Bruges con doppietta dell'argentino ex Inter, i Colchoneros vincono con un gol di scarto come Real Madrid e Bayern.

icardi

Il PSG incanta a Bruges e manda un messaggio al Real Madrid: vincere il girone A della Champions League di quest'anno sarà impresa davvero complicata. I campioni di Francia vincono infatti con un rotondo 5-0 sul campo dei belgi, che vanno in svantaggio nel primo tempo e crollano nella ripresa. Grandissimo protagonista è Mauro Icardi, autore del gol del vantaggio al 7' e in grado di portare a casa la doppietta al 63'. Nel secondo caso l'assist è di Kylian Mbappé, l'altro grande protagonista del match: il campione del mondo subentra a uno spento Choupo-Moting al 52' e fa in tempo a segnare ben tre gol, al 61', 79' e 83'.

A -5 dal PSG rialza la testa il Real Madrid, alla prima vittoria in questa Champions League grazie all'1-0 di Istanbul sul Galatasaray: decide Kroos al 18' grazie a una palla rubata da Hazard, all'assist di Benzema e anche a una deviazione. Nel girone B, invece, nessun problema per il Bayern Monaco che vince per 3-2 sul campo dell'Olympiacos: padroni di casa in vantaggio con El Arabi al 23', quindi la rimonta firmata dal solito Lewandowski, che trova al 34' e al 62' i guizzi della personale doppietta. Tolisso cala il tris al 75', ed è un gol fondamentale: al 79' infatti Guilherme accorcia per i greci. A valanga invece il Tottenham sulla Stella Rossa: finisce 5-0 dopo le doppiette di Kane (9' e 72') e Son (16' e 44'), inframezzate dalla rete di Lamela al 57'.

Nel Girone D, quello della Juventus, i bianconeri non riescono invece a scappare sull'Atletico Madrid nonostante la vittoria in rimonta sulla Lokomotiv Mosca: al Wanda Metropolitano finisce 1-0 sul Bayer Leverkusen grazie al gol di Morata al 78'. Il 2-2 tra Shakhtar e Dinamo Zagabria tiene invece ancora in vita l'Atalanta: ucraini in vantaggio con Konoplyanka al 16', gli ospiti ribaltano tutto con Olmo (25') e il rigore di Orsic (60') prima che Dodo firmi il definitivo pareggio al 75'.


ARTICOLI CORRELATI:

Diego Costa fuori fino ad aprile: niente Juventus
Diego Costa fuori fino ad aprile: niente Juventus
Douglas Costa spiega il gol più bello della sua vita
Douglas Costa spiega il gol più bello della sua vita
PSG, Icardi da record in Champions
PSG, Icardi da record in Champions
Atalanta, Papu Gomez:
Atalanta, Papu Gomez: "Il calcio italiano è lento"
CR7, due grandi record nel mirino
CR7, due grandi record nel mirino
Sarri:
Sarri: "Ronaldo arrabbiato perché non sta bene"
Icardi non si ferma più, Real a valanga
Icardi non si ferma più, Real a valanga
Atalanta, primo storico punto con il City
Atalanta, primo storico punto con il City
Douglas Costa trascina la Juve agli ottavi
Douglas Costa trascina la Juve agli ottavi
 
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri
Le bellissime di Eicma 2019: Martina Bassi