Conte è il passato, juventini in festa con Allegri

"Ieri Contenti in Italia, oggi Allegri in Europa: andiamo a comandare", lo striscione dei Drughi.

Allegri

I malumori dei primi giorni sembrano un lontano ricordo: Massimiliano Allegri, dopo la qualificazione alla semifinale di Champions League, è entrato definitivamente nel cuore dei tifosi della Juventus.

Emblematico in questo senso lo striscione che ha accolto i bianconeri e in particolare l'allernatore toscano al rientro da Barcellona: "Ieri Contenti in Italia, oggi Allegri in Europa: andiamo a comandare". 

Chiaro il riferimento all'attuale tecnico del Chelsea che ormai rappresenta il passato mentre l'ex milanista, già capace di portare la Vecchia Signora due anni fa alla finale di Champions (poi persa proprio contro il Barcellona), sogna di centrare un trionfo che a Torino manca dal 1996.

ARTICOLI CORRELATI:

Quattro italiane in Champions anche per il 2019-2020
Quattro italiane in Champions anche per il 2019-2020
Allegri fa i calcoli:
Allegri fa i calcoli: "Oggi contava pareggiare"
Champions: il Psg ne fa sette, lo United ko
Champions: il Psg ne fa sette, lo United ko
Juventus, Dybala ha un consiglio per Allegri
Juventus, Dybala ha un consiglio per Allegri
Di Francesco: ''E' mancata un po' di cattiveria''
Di Francesco: ''E' mancata un po' di cattiveria''
Capolavoro di Griezmann, la Roma s'inchina
Capolavoro di Griezmann, la Roma s'inchina
 
Jessa Hinton
Ria Antoniou
Kyliee Walton
Ludovica Pagani
Ashley Gilbert
Kayla Fitzgerald
Dessie Mitcheson
Abby Dowse
Jessa Cygan
Eva Padlock
Ella Rose
Marika Fruscio