Vives ora considera la retrocessione

Il navigato centrocampista, che con Mihajlovic non ha spazio, potrebbe spostarsi a una settantina di chilometri da Torino.

Vives

Giuseppe Vives ora sta prendendo in considerazione l’ipotesi di lasciare il Torino e di scendere in cadetteria.

Il navigato centrocampista, che con Sinisa Mihajlovic non ha spazio, potrebbe spostarsi a una settantina di chilometri dal capoluogo piemontese aggregandosi al gruppo della Pro Vercelli.

L’ex Lecce, nei giorni scorsi, era stato molto vicino al Perugia. Stando al ‘Mattino’ anche Avellino e Salernitana avevano tastato il terreno.

ARTICOLI CORRELATI:

Piatek, Perinetti aspetta Leonardo
Piatek, Perinetti aspetta Leonardo
El Kaddouri passa la palla al Paok
El Kaddouri passa la palla al Paok
Schiattarella-Frosinone, l'intoppo è nel contratto
Schiattarella-Frosinone, l'intoppo è nel contratto
Il Benevento piomba su due elementi del Frosinone
Il Benevento piomba su due elementi del Frosinone
La Fiorentina rifiuta una maxi offerta per Hancko
La Fiorentina rifiuta una maxi offerta per Hancko
Rinnovo Icardi, altro rinvio
Rinnovo Icardi, altro rinvio
Milan, nome nuovo per l'attacco
Milan, nome nuovo per l'attacco
Roma, occhi puntati su Miranda
Roma, occhi puntati su Miranda
Higuain-Chelsea-Juve, accordo imminente
Higuain-Chelsea-Juve, accordo imminente
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi