Vives ora considera la retrocessione

Il navigato centrocampista, che con Mihajlovic non ha spazio, potrebbe spostarsi a una settantina di chilometri da Torino.

Vives

Giuseppe Vives ora sta prendendo in considerazione l’ipotesi di lasciare il Torino e di scendere in cadetteria.

Il navigato centrocampista, che con Sinisa Mihajlovic non ha spazio, potrebbe spostarsi a una settantina di chilometri dal capoluogo piemontese aggregandosi al gruppo della Pro Vercelli.

L’ex Lecce, nei giorni scorsi, era stato molto vicino al Perugia. Stando al ‘Mattino’ anche Avellino e Salernitana avevano tastato il terreno.

ARTICOLI CORRELATI:

Quique Sanchez Flores esonerato dall'Espanyol
Quique Sanchez Flores esonerato dall'Espanyol
L'America chiama Fernando Torres
L'America chiama Fernando Torres
Genoa, Preziosi fissa le condizioni per Perin
Genoa, Preziosi fissa le condizioni per Perin
Rog ai saluti: due opzioni per lui
Rog ai saluti: due opzioni per lui
City, Guardiola apre al rinnovo
City, Guardiola apre al rinnovo
I cinesi del Parma si concedono Iniesta
I cinesi del Parma si concedono Iniesta
 
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton