Verona, Setti si tiene stretto Pecchia

Il presidente dei gialloblà ha parlato anche del futuro della società.

La posizione di Fabio Pecchia al Verona è saldissima.

A rivelarlo è Maurizio Setti, presidente dei gialloblù: “Pecchia non si tocca, su questo non ci sono dubbi – le sue parole all’Arena -. Sta facendo un grande lavoro, è una persona intelligente, ha grande onestà intellettuale, è tenace, ha un buon rapporto con il gruppo. Non posso chiedere di più”.

Per la salvezza sono in lizza otto o nove squadre, il campionato è lungo e i rischi sono dietro l'angolo. Questa è una squadra che ha grandi valori tecnici, manca un po' di esperienza, ma in prospettiva può crescere tantissimo. Perché ho speso poco? Le mie porte sono aperte per tutti gli imprenditori, veronesi e non, che vogliono entrare nel Verona e lavorare con me per far crescere la società”.

ARTICOLI CORRELATI:

Badelj aspetta il Milan
Badelj aspetta il Milan
Fiorentina, derby francese per Eysseric
Fiorentina, derby francese per Eysseric
Torino, N'Koulou piace in Spagna
Torino, N'Koulou piace in Spagna
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Badelj offerto all'Inter
Badelj offerto all'Inter
Juventus, due club su Favilli
Juventus, due club su Favilli
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman