Verona, Setti si tiene stretto Pecchia

Il presidente dei gialloblà ha parlato anche del futuro della società.

La posizione di Fabio Pecchia al Verona è saldissima.

A rivelarlo è Maurizio Setti, presidente dei gialloblù: “Pecchia non si tocca, su questo non ci sono dubbi – le sue parole all’Arena -. Sta facendo un grande lavoro, è una persona intelligente, ha grande onestà intellettuale, è tenace, ha un buon rapporto con il gruppo. Non posso chiedere di più”.

Per la salvezza sono in lizza otto o nove squadre, il campionato è lungo e i rischi sono dietro l'angolo. Questa è una squadra che ha grandi valori tecnici, manca un po' di esperienza, ma in prospettiva può crescere tantissimo. Perché ho speso poco? Le mie porte sono aperte per tutti gli imprenditori, veronesi e non, che vogliono entrare nel Verona e lavorare con me per far crescere la società”.

ARTICOLI CORRELATI:

L'Udinese si inserisce nella corsa a Milik
L'Udinese si inserisce nella corsa a Milik
L'Inter in Cina ripesca Ramires
L'Inter in Cina ripesca Ramires
Carlo Ancelotti tra passato e futuro
Carlo Ancelotti tra passato e futuro
Juventus, Marotta spiega la campagna acquisti
Juventus, Marotta spiega la campagna acquisti
Cagliari, Lopez ha la ricetta per la salvezza
Cagliari, Lopez ha la ricetta per la salvezza
Juve alla ricerca di un esterno d'attacco
Juve alla ricerca di un esterno d'attacco
 
Eva Padlock
Ella Rose
Marika Fruscio
Leah Mulier
Eleonora Boi
IAAF: Miss Londra
Martina Colombari
Izabel Goulart
Calista Melissa
Khloe Terae
Diletta Leotta in vacanza
Nina Serebova