Squinzi non blinda Defrel e Berardi

"Io aspetto, se qualcuno realmente fosse interessato".

Giorgio Squinzi

Il patron del Sassuolo, Giorgio Squinzi, è intervenuto in esclusiva a Tele Radio Stereo 92.7

Loading...

"Con Di Francesco in panchina abbiamo ottenuto grandi risultati, ora abbiamo voglia di ripartire, con Bucchi, vogliosi di ottenere di nuovo grandi risultati, ripartiamo da lui, allenatore giovane, in ascesa, questa è la nostra politica, che si basa anche sui calciatori giovani come quelli che per esempio stanno arrivando dalla Roma.

C'è voluto un po' di tempo per liberare Di Francesco, al quale faccio un grosso in bocca al lupo, perché c'era una clausola, perché c'era un contratto in essere e in certi casi è normale che i tempi si allunghino.

Defrel? Berardi? Sono nostri calciatori, mi fido del lavoro di Carnevali, io aspetto, se qualcuno realmente fosse interessato.

Pellegrini è un calciatore di sicuro avvenire, già nel giro della Nazionale, e ci rimarrà per molto tempo perché è un calciatore forte e pronto.

Milan? Sono affezionato, stanno spendendo tanto, stanno comprando tanto, manca il nome di grido alla Cristiano Ronaldo, ma stanno arrivando tanti calciatori".

ARTICOLI CORRELATI:

Montella:
Montella: "Chiesa è nostro"
Parma, ricca offerta per Pinamonti
Parma, ricca offerta per Pinamonti
Koulibaly:
Koulibaly: "Mercato? Solo chiacchiere"
Chiesa, il Liverpool anticipa la Juventus
Chiesa, il Liverpool anticipa la Juventus
Roma, Sarri in pole position
Roma, Sarri in pole position
Juve, obiettivo Joao Felix
Juve, obiettivo Joao Felix
L'Albania ha scelto Edy Reja
L'Albania ha scelto Edy Reja
Defendi consola la Ternana
Defendi consola la Ternana
Inter, si complica l'affare Gundogan
Inter, si complica l'affare Gundogan
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer