Spal, Vagnati pianifica sette cessioni e tre arrivi

Estensi alla ricerca di un centrocampista di grande impatto fisico

Priorità a un centrocampista. Il mercato di riparazione di gennaio della Spal sarà orientato in primo luogo alla ricerca di un mediano dal buon passo e dall'importante impatto fisico.

Il direttore sportivo Vagnati sta sondando il mercato estero, in particolare in Francia e in Brasile (dove è stato recentemente).

Gli altri due obiettivi sono un difensore rapido e possibilmente un attaccante, in caso Borriello dovesse andarsene a gennaio (il Toro lo cerca e ancora il campano non si è ambientato a Ferrara).

Vagnati punta quindi a tre giocatori in grado di portare a un salto di qualità la rosa a disposizione di Leonardo Semplici, e pianifica 6/7 cessioni: secondo quanto riporta La Nuova Ferrara, in partenza a gennaio ci sarebbero i giocatori mai utilizzati e chi è fuori dai piani e dalla filosofia di gioco del mister.

TI POTREBBERO INTERESSARE:

 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman