Spal: è ufficiale il rinnovo di Semplici

Dopo l'annuncio del presidente Mattioli durante la festa promozione, arriva l'ufficialità del rinnovo del tecnico.

semplici

Ora c'è anche l'ufficialità: Leonardo Semplici sarà l'allenatore della Spal per altre due stagioni.

L'imminente rinnovo era già stato annunciato dal presidente Mattioli durante la festa per la promozione in A, ma nella giornata di lunedì è arrivato anche il comunicato sul sito ufficiale della squadra emiliana. 

"Il tecnico toscano - si legge nel sito della Spal -  insieme al suo staff tecnico, composto da Andrea Consumi (secondo allenatore), Yuri Fabbrizzi (preparatore atletico), Cristiano Scalabrelli (preparatore dei portieri), Rossano Casoni (collaboratore tecnico) e Fabrizio Franceschetti (recupero infortuni), ha firmato un contratto biennale." 

Semplici si legherà quindi ai biancoazzurri fino al 2019. Un rinnovo di contratto che arriva dopo la trionfale cavalcata che ha riportato la Spal nella massima serie dopo 49 anni

ARTICOLI CORRELATI:

Inglese: addio Parma, tre opzioni sul suo futuro
Inglese: addio Parma, tre opzioni sul suo futuro
Bonifazi riscattato dalla Spal, ma non è finita
Bonifazi riscattato dalla Spal, ma non è finita
Simeone verso il Sassuolo: ecco a quali condizioni
Simeone verso il Sassuolo: ecco a quali condizioni
Orsolini ora è tutto del Bologna
Orsolini ora è tutto del Bologna
Milan, Marco Giampaolo è ufficiale
Milan, Marco Giampaolo è ufficiale
Per Kastanos le neopromosse ora sono due
Per Kastanos le neopromosse ora sono due
Il Cagliari ringrazia e saluta Srna
Il Cagliari ringrazia e saluta Srna
Un top club europeo irrompe su Barella
Un top club europeo irrompe su Barella
Andersen è sempre più vicino al Milan
Andersen è sempre più vicino al Milan
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta