Spal, Mattioli: "Potevamo prendere Chiesa"

Al "Mazza" arriva la Fiorentina, il presidente dei ferraresi 'sprona' Semplici e parla di occasioni mancate di mercato.

Dopo la sosta per l’impegno delle Nazionali, la Serie A riprende presentando tra le altre partite quella tra Spal e Fiorentina.

Al “Mazza” si troveranno di fronte due squadre bisognose di punti per i rispettivi obiettivi di classifica.

Per il tecnico spallino Leonardo Semplici, fiorentino doc ed ex tecnico della Primavera viola, sarà una partita particolare nella quale l’artefice del ritorno in A dei ferraresi dopo 49 anni affronterà due ex allievi come El Khouma Babacar e Federico Chiesa.

Di questo ha parlato il presidente della Spal Walter Mattioli in un’intervista a Lady Radio: “Sto punzecchiando Semplici dicendogli che deve battere la squadra del suo cuore, ma a parte gli scherzi è un grande mister e sta pensando solo al bene della SPAL. Futuro da allenatore alla Fiorentina? Ha fatto gavetta e penso che potrà arrivarci. Chiesa? Sarà un piacere vederlo all’opera. E’ il futuro della Nazionale. Semplici lo avrebbe accolto volentieri l’anno scorso, così come Babacar, che ha allenato nella Primavera, ma la Fiorentina ha deciso di tenere".

ARTICOLI CORRELATI:

Roma, occhi puntati su Miranda
Roma, occhi puntati su Miranda
Higuain-Chelsea-Juve, accordo imminente
Higuain-Chelsea-Juve, accordo imminente
Morata-Atletico, ci siamo
Morata-Atletico, ci siamo
Sirene spagnole per Andreolli
Sirene spagnole per Andreolli
Si arricchisce la concorrenza per Caceres
Si arricchisce la concorrenza per Caceres
Lapadula potrebbe volare in Francia
Lapadula potrebbe volare in Francia
Torino, si insiste per un attaccante della Roma
Torino, si insiste per un attaccante della Roma
Frosinone, Stirpe rivela:
Frosinone, Stirpe rivela: "Ecco chi partirà"
Un nuovo indizio avvicina Nandez al Cagliari
Un nuovo indizio avvicina Nandez al Cagliari
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi