Silvio dà una chance a Sinisa ma non a Ibra

Silvio Berlusconi è tornato a parlare del futuro del Milan: "Non ho mai dato giudizi negativi su Mihajlovic, sono i giornali che hanno fatto copia e incolla. Penso che in caso di vittoria del Milan sulla Juve in Coppa Italia, meriterebbe di restare allenatore".
 
"Mi sono solo lamentato di vedere un Milan che non mi è piaciuto e non so quanto questo sia da attribuire all'allenatore o alla società che non ha saputo prendere i giocatori giusti. Non è solo colpa di Mihajlovic", ha spiegato a Tele Radio Stereo, puntando il dito anche contro Galliani e i giocatori.
 
Capitolo stadio: "Credo che le società di calcio debbano avere un proprio stadio, con varie attività che attirano i tifosi sette giorni su sette; e lo penso in particolare per Roma e Napoli, dove non riesco a godermi la partita vista la distanza che c'è fra le tribune e il campo. Servirebbe uno stadio apposta per il calcio".
 
Chiosa sul mercato: "Totti e Ibra al Milan? È impossibile per entrambi: per Totti perché le bandiere non si comprano, per Ibrahimovic perché riceverà delle offerte impossibili da eguagliare dalla Cina o dagli Emirati. Mi auguro che Totti possa trovare un accordo con la società per restare anche da dirigente".

ARTICOLI CORRELATI:

L'Inter ha deciso il futuro di Cedric
L'Inter ha deciso il futuro di Cedric
Sampdoria, Ferrero blinda due gioielli
Sampdoria, Ferrero blinda due gioielli
Juventus, sfuma un obiettivo per la difesa
Juventus, sfuma un obiettivo per la difesa
Inter, Edin Dzeko è più vicino
Inter, Edin Dzeko è più vicino
Lazio, il Napoli ci prova per Correa
Lazio, il Napoli ci prova per Correa
Milan: tre nomi per il dopo Suso
Milan: tre nomi per il dopo Suso
L'Inter mette nel mirino un gioiello dell'Ajax
L'Inter mette nel mirino un gioiello dell'Ajax
Montella:
Montella: "Chiesa è nostro"
Parma, ricca offerta per Pinamonti
Parma, ricca offerta per Pinamonti
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer