Scambio Higuain-Morata, la Juventus pronta a dire sì

I bianconeri, ancora proprietari del cartellino dell'argentino, puntano alla cessione a titolo definitivo, che gli inglesi potrebbero garantire.

Perché un affare di mercato si concretizzi, è noto, servono tre sì. Quello dei due club interessati e quello del giocatore, oltre che implicitamente dell’agente dello stesso, incaricato di accontentare il proprio assistito a livello economico.

Quando però di mezzo c’è un possibile “prestito su prestito”, la situazione cambia. Potrebbe essere questo il caso dello scambio pronto a infiammare il lungo gennaio di mercato del calcio italiano.

Scontento al Milan, Gonzalo Higuain potrebbe approdare al Chelsea, dove ritroverebbe il mentore Maurizio Sarri, con percorso inverso per Alvaro Morata, che a Londra è ugualmente poco impiegato e molto poco felice.

Un bel modo per rilanciare due campioni e pure per dare ossigeno alle casse del Milan, appesantite dai 9 milioni di ingaggio percepiti dal Pipita. Perché tutto vada in porto però servirà l’ultima parola della Juventus, che è proprietaria del cartellino di Higuain, ceduto in prestito ai rossoneri a fine luglio con diritto di riscatto fissato a 36 milioni.

Soldi che ai campioni d’Italia interesserebbe introitare, ma che il Milan potrebbe essere in difficoltà a versare dopo l’eliminazione dall’Europa League e la multa dell’Uefa per il mancato rispetto del Fair Play Finanziario. A Torino quindi il sì potrebbe arrivare molto presto, complice anche il fatto che il Chelsea non è concorrente in Champions.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Spal, per il post Lazzari si segue un olandese
Spal, per il post Lazzari si segue un olandese
Juventus, Benatia avvistato a Parigi
Juventus, Benatia avvistato a Parigi
Il Benevento progetta uno scambio
Il Benevento progetta uno scambio
Jesé all'asta, ci pensano in tre
Jesé all'asta, ci pensano in tre
Kevin-Prince Boateng spiega l'addio
Kevin-Prince Boateng spiega l'addio
Darmian, la verità di Nedved
Darmian, la verità di Nedved
Piatek dice addio al Genoa e vola a Milano
Piatek dice addio al Genoa e vola a Milano
Pogba ora strega lo United:
Pogba ora strega lo United: "Pronto il rinnovo"
La Juve rifiuta un'altra offerta per Kean
La Juve rifiuta un'altra offerta per Kean
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi