Sarri-Chelsea: è tutto fatto

L'ex tecnico del Napoli è già a Londra, dove resterà per due stagioni con un'opzione per il terzo. Zola sarà il suo vice.

Maurizio Sarri è tecnicamente il nuovo allenatore del Chelsea e lo è da venerdì sera. La notizia non è però ancora ufficiale, né è arrivato già l'annuncio da parte del club, nonostante il tecnico toscano ex Napoli sia già a Londra e abbia già firmato il suo nuovo contratto.

Il motivo è presto detto: un disguido burocratico legato a Jorginho (a sua volta passato ai Blues) ha costretto la società a rimandare l'annuncio, anche per un gentleman agreement tra Napoli e Chelsea.

Ormai è però solo questione di ore prima che sia ratificato il passaggio a Londra di Sarri, per due anni con un'opzione per il terzo. Sarà il sesto tecnico italiano nella storia dei Blues (dopo Vialli, Ranieri, Ancelotti, Di Matteo e Conte) e come vice avrà una leggenda del club come Gianfranco Zola.

ARTICOLI CORRELATI:

Raul si prende il Real B
Raul si prende il Real B
La Spal ha scelto l'erede di Lazzari
La Spal ha scelto l'erede di Lazzari
Due romanisti per Barella
Due romanisti per Barella
Prandelli, addio al Genoa con frecciate
Prandelli, addio al Genoa con frecciate
Zaniolo senior fa luce sulla situazione del figlio
Zaniolo senior fa luce sulla situazione del figlio
Kolarov: opzione Turchia
Kolarov: opzione Turchia
Donsah nuovo nome per il Parma
Donsah nuovo nome per il Parma
Il Torino controriscatta Bonifazi
Il Torino controriscatta Bonifazi
Scatta l'asta per Fares
Scatta l'asta per Fares
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta