Salernitana: Sannino si dimette

L'allenatore paga la frase pesante pronunciata dopo la gara con la Pro Vercelli: i tifosi ne chiedevano la testa sul web.

Sannino

Si conclude, pare, dopo 4 mesi e 18 partite ufficiali, l'avventura di Beppe Sannino sulla panchina della Salernitana.

L'allenatore ha infatti presentato le dimissioni, come comunicato sul sito ufficiale del club campano: "L'U.S. Salernitana 1919 comunica che in data odierna il Sig. Giuseppe Sannino ha rassegnato le dimissioni da allenatore della prima squadra. Nel ringraziarlo per le prestazioni offerte la Società augura al tecnico le migliori fortune professionali".

L'allenatore era finito nel mirino dei tifosi (che sui social hanno scritto ripetutamente 'Sannino vattene', 'Sannino a casa", "Sannino piccolo uomo") dopo aver pronunciato la frase "A Salerno non avete mai visto il calcio", dopo aver assistito alla gara contro la Pro Vercelli.

Attualmente la Salernitana occupa il 12esimo posto nella classifica di serie B a 18 punti (+2 sulla zona playout e -6 dalla zona playoff).

Le parole di Sannino: "Con molto dispiacere, facendo un passo indietro, rassegno le mie dimissioni da allenatore della prima squadra al fine di assicurare serenità all’ambiente ed al fine di dare un segnale significativo di stima verso l'U.S. Salernitana ed i suoi encomiabili tifosi che si contraddistinguono per calore, per passione e per competenza. Auguro alla squadra ed ai colori sociali i più ambìti traguardi che ampiamente meritano".


ARTICOLI CORRELATI:

Juventus: scambio con il Psg a gennaio
Juventus: scambio con il Psg a gennaio
Conti non convince, il Milan cerca alternative
Conti non convince, il Milan cerca alternative
Inter, Gabigol può valere una fortuna
Inter, Gabigol può valere una fortuna
José Mourinho dà un'indicazione sul proprio futuro
José Mourinho dà un'indicazione sul proprio futuro
Pezzella manda un messaggio all'Atalanta
Pezzella manda un messaggio all'Atalanta
Nuova avventura per Migjen Basha
Nuova avventura per Migjen Basha
Osvaldo:
Osvaldo: "Non potrei dire di no a Maradona"
Juve, Dybala verso la cessione
Juve, Dybala verso la cessione
Gli esuberi non preoccupano Paratici
Gli esuberi non preoccupano Paratici
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina