Roma, tutto fatto per il rinnovo di Manolas

Trovata l'intesa col centrale greco pronto a firmare fino al 2021.

Ufficialmente, Kostas Manolas non ha accettato di firmare il contratto con lo Zenit, al quale la Roma lo aveva ceduto la scorsa estate, solo per il no al pagamento in rubli.

Una motivazione originale, che forse nascondeva il sogno di approdare in una piazza più prestigiosa, ma che ha intanto tenuto il centrale greco nella rosa giallorossa, della quale farà parte ancora per diverse stagioni, alla luce del rinnovo ormai imminente.

A scadenza nel giugno 2019, secondo quanto riportato da Sky Sport Manolas sta per firmare fino al 2021, per un ingaggio di 3 milioni l’anno più bonus, rispetto ai quasi due milioni incassati fino ad ora dall’ex Olympiacos.

ARTICOLI CORRELATI:

Dalla Spagna: Areola al Napoli
Dalla Spagna: Areola al Napoli
Accordo tra la Lazio e il Papu Gomez
Accordo tra la Lazio e il Papu Gomez
Il Verona annuncia Fabio Grosso
Il Verona annuncia Fabio Grosso
Zappacosta fa melina sull'Inter
Zappacosta fa melina sull'Inter
Emre Can dà sfogo alla sua felicità
Emre Can dà sfogo alla sua felicità
Nainggolan prova a giustificare l'addio
Nainggolan prova a giustificare l'addio
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon