Riscatto Keita, l'Inter detta le condizioni

I nerazzurri puntano ad abbassare la cifra pattuita in estate con il Monaco per acquisire il cartellino dell'ex laziale.

L’Inter ha bisogno di gol. Per avanzare in Europa League dopo lo 0-0 dell’andata degli ottavi contro l’Eintracht Francoforte la squadra di Spalletti non ha alternative: bisogna segnare. Non facile considerando l’assenza ormai datata di Mauro Icardi e la squalifica di Lautaro Martinez.

L’unica punta a disposizione, peraltro non un centravanti di ruolo, è Keita Balde, reduce da un infortunio, ma pronto a caricarsi sulle spalle il peso dell’attacco contro i tedeschi.

Peraltro per l’ex laziale potrebbe essere l’occasione giusta per convincere la società a riscattarne il cartellino dal Monaco. Arrivato in estate con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 34 milioni, l’attaccante senegalese ha convinto, ma l’Inter, come riporta 'La Gazzetta dello Sport', non sembra disposta a pagare quella cifra.

In vista contatti con il Monaco per provare ad abbassare il prezzo, ma è chiaro che eventuali buone prestazioni del giocatore darebbero sostanza alle richieste in arrivo dal Principato...
 

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Paratici ha incontrato Inzaghi
Juventus, Paratici ha incontrato Inzaghi
Leonardo Semplici non esclude nulla
Leonardo Semplici non esclude nulla
Baroni rimanda il discorso sul futuro
Baroni rimanda il discorso sul futuro
Spalletti:
Spalletti: "Icardi vuole rimanere? Ci fa piacere"
Torino, Mario Rui a una condizione
Torino, Mario Rui a una condizione
Gasperini mette in stand-by la Roma
Gasperini mette in stand-by la Roma
Juventus-Inzaghi, Lotito dice la sua
Juventus-Inzaghi, Lotito dice la sua
Nkoulou mette in chiaro il suo futuro
Nkoulou mette in chiaro il suo futuro
Milan, nel mirino un giocatore del Cagliari
Milan, nel mirino un giocatore del Cagliari
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer