Rastelli in bilico, il Cagliari pensa al sostituto

Il presidente Giulini non è contento del rendimento della squadra.

La panchina di Massimo Rastelli resta caldissima in casa Cagliari.

Il presidente Tommaso Giulini non è contento del rendimento dei rossoblù che, contro il Napoli, hanno subito la terza sconfitta consecutiva. Non è piaciuto l'atteggiamento arrendevole degli isolani contro i partenopei, con un paio di decisioni del mister ex Avellino che sono apparse incomprensibili. Ma, più che altro, sono le sconfitte casalinghe negli scontri diretti contro Chievo e Sassuolo ad aver mandato su tutte le furie il patron rossoblù che sta sondando il terreno per un possibile sostituto.

Fra i possibili sostituti, in pol position sembra esserci Giuseppe Iachini, reduce da una deludente stagione con l'Udinese culminata con l'esonero nell'ottobre del 2016. Altri nomi sono quelli di Massimo Oddo(anche il Genoa su di lui) e del più navigato Edy Reja, già allenatore dei rossoblù nella trionfale stagione 2003-04 che riportò i sardi in Serie A.

ARTICOLI CORRELATI:

Di Francesco:
Di Francesco: "Io non scappo"
Icardi, rinnovo a un passo: lo rivela Wanda Nara
Icardi, rinnovo a un passo: lo rivela Wanda Nara
Faggiano ha le idee chiare per gennaio
Faggiano ha le idee chiare per gennaio
Veretout, l'agente avverte la Fiorentina
Veretout, l'agente avverte la Fiorentina
Manchester United, De Gea resta
Manchester United, De Gea resta
Milan e Inter sulle tracce di Conte
Milan e Inter sulle tracce di Conte
Milan, spunta il nome di Muriel
Milan, spunta il nome di Muriel
Real Madrid, Isco ai saluti
Real Madrid, Isco ai saluti
Gerson in Brasile, la Fiorentina risponde
Gerson in Brasile, la Fiorentina risponde
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk