Pronto il rinnovo per un talento della Fiorentina

Pantaleo Corvino è al lavoro da diverse settimane.

Abdou Diakhate è uno dei prospetti più interessante della Primavera della Fiorentina.

Il centrocampista senegalese ha un contratto in scadenza nel giugno del 2019 e il direttore generale dei viola, Pantaleo Corvino, non vuole lasciarselo sfuggire.

Il classe 1998 ha realizzato 38 reti in 133 partite con la Primavera, ma ora è attualmente indisponibile, e ha già svolto qualche allenamento con la prima squadra dove ha colpito anche Stefano Pioli.

Attraverso una Instagram Stories, il diretto interessato ha espresso il suo desiderio di continuare a vestire la maglia viola con questo messaggio: “Come sempre detto, finché sei con Dio, Dio sarà sempre con te! Altri 5 anni in casa viola: speriamo di trovare il giusto accordo”.

Ora la palla passa a Corvino, che dovrà parlare con l’entourage del calciatore per scongiurare di perdere a parametro zero un talento che potrebbe esplodere nel giro di pochi anni.

ARTICOLI CORRELATI:

Inglese: addio Parma, tre opzioni sul suo futuro
Inglese: addio Parma, tre opzioni sul suo futuro
Bonifazi riscattato dalla Spal, ma non è finita
Bonifazi riscattato dalla Spal, ma non è finita
Simeone verso il Sassuolo: ecco a quali condizioni
Simeone verso il Sassuolo: ecco a quali condizioni
Orsolini ora è tutto del Bologna
Orsolini ora è tutto del Bologna
Milan, Marco Giampaolo è ufficiale
Milan, Marco Giampaolo è ufficiale
Per Kastanos le neopromosse ora sono due
Per Kastanos le neopromosse ora sono due
Il Cagliari ringrazia e saluta Srna
Il Cagliari ringrazia e saluta Srna
Un top club europeo irrompe su Barella
Un top club europeo irrompe su Barella
Andersen è sempre più vicino al Milan
Andersen è sempre più vicino al Milan
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta