Prima cessione in vista per l'Atalanta

Contro il Sassuolo l'ultima sfida del girone di andata.

Dopo un buon inizio di stagione Emiliano Rigoni è sparito dai radar di Gian Piero Gasperini.

Il tecnico dell’Atalanta non ha convocato l’argentino per la gara contro il Sassuolo e, come successo in occasione della sfida con la Juventus, la scelta è puramente tecnica.

Rigoni si è trasferito a Bergamo dallo Zenit San Pietroburgo, dove aveva già debuttato in questa stagione, e perciò, a meno di una deroga, non può essere tesserato in un altro club, a meno che questo non sia cinese o arabo o di un’altra federazione.

L’unica pista percorribile è un ritorno in Russia allo Zenit, visto che la sua avventura all'Atalanta sembra essere giunta al capolinea.


ARTICOLI CORRELATI:

Dries Mertens dà consigli al Napoli
Dries Mertens dà consigli al Napoli
Mancuso:
Mancuso: "Empoli occasione unica"
Veretout, la Roma beffa il Milan
Veretout, la Roma beffa il Milan
Insigne, altro veleno su Sarri
Insigne, altro veleno su Sarri
Iker Casillas non esclude il ritorno
Iker Casillas non esclude il ritorno
Radu e la Lazio avanti insieme
Radu e la Lazio avanti insieme
Coppitelli sceglie l'Imolese
Coppitelli sceglie l'Imolese
Cairo non si sbilancia su Verdi
Cairo non si sbilancia su Verdi
Torino, individuato il vice Sirigu
Torino, individuato il vice Sirigu
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman