Per Lazzari la Spal fissa il prezzo

"Volevamo confermarlo al cento per cento. Ma farei fatica a dire sì se mi offrissero meno di 20 milioni" dice Simone Colombarini.

Lazzari

Simone Colombarini, patron della Spal, è intervenuto oggi a Radio Sportiva.

"Lazzari è il giocatore che incarna un po' il simbolo della nostra ascesa in questi anni, reduce dalla nostra avventura nella Giacomense. E' cresciuto insieme a noi, dalla D alla serie A. Ha fatto sempre meglio anche quando qualcuno pensava che lui non fosse all'altezza della categoria. La convocazione in nazionale per lui è il giusto premio" ha detto.

"Quanto vale Lazzari - ha aggiunto -? Quest'anno non ci siamo posti neppure questo problema. Volevamo confermarlo al cento per cento e non abbiamo ceduto ad avances: qualche abbocco, da qualche società, c'era stato. Ovvio che quando la carriera si spalanca e si parla di nazionale, è legittimo che Lazzari pensi a giocare in una squadra che fa le coppe europee o lotti per lo scudetto. Ambizione legittima, vedremo cosa succederà in futuro. Per quest'anno eravamo convinti di ripartire da lui. Mi chiedete ancora quanto valga Lazzari? Se mi dicessero meno di 20 milioni, farei fatica a dire sì. Ma questo è un lavoro che faccio fare al nostro direttore sportivo, Davide Vagnati...".

ARTICOLI CORRELATI:

Cerri è tutto del Cagliari, la Juve incassa
Cerri è tutto del Cagliari, la Juve incassa
Barella, il Cagliari è disposto a ragionare
Barella, il Cagliari è disposto a ragionare
Juventus, Savic rimanda il discorso
Juventus, Savic rimanda il discorso
Zielinski vede solo Napoli nel suo futuro
Zielinski vede solo Napoli nel suo futuro
La coppia Zhang-Marotta risponde a Paratici
La coppia Zhang-Marotta risponde a Paratici
Ennesimo Tapiro per Wanda Nara
Ennesimo Tapiro per Wanda Nara
Filippo Romagna innamorato del Cagliari
Filippo Romagna innamorato del Cagliari
Milan, Piatek costa già il triplo
Milan, Piatek costa già il triplo
Paratici:
Paratici: "Dybala può diventare bandiera della Juve"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica