Napoli, niente Cavani: “Si abbassi lo stipendio”

L'ex tecnico del Napoli è già a Londra, dove resterà per due stagioni con un'opzione per il terzo. Zola sarà il suo vice.

Il Napoli non ripeterà con Edinson Cavani un'operazione "alla Cristiano Ronaldo", rispondendo in qualche modo alla rivale Juventus.

Lo ha ammesso Aurelio De Laurentiis parlando con i tifosi dal ritiro di Folgarida, dove è stata ufficialmente aperta la stagione azzurra. "Ha il mio numero. Se vuole mi chiama, si riduce lo stipendio e mi mette in contatto con il Paris Saint-Germain. A lui farebbe piacere tornare al Napoli, ma quando è andato via non si è fatto scrupoli", l'attacco del patron azzurro.

"Cavani guadagna 20 milioni ogni dieci mesi, con un solo giocatore non si vince mai. Avete visto Higuain? Con noi ha fatto il record che gli è servito per guadagnare il doppio. A questo gioco noi non giochiamo più, quello di mandare in campo un uomo solo, che gioca per se stesso e poi va da altre parti a prendere il doppio dello stipendio", ha aggiunto il presidente dei partenopei.

ARTICOLI CORRELATI:

Milan, ha parlato l'agente di Kalinic
Milan, ha parlato l'agente di Kalinic
Roma, nome a sorpresa per il dopo Alisson
Roma, nome a sorpresa per il dopo Alisson
Napoli-Parma: accordo per Ciciretti
Napoli-Parma: accordo per Ciciretti
L'Atalanta si inserisce per Brignola
L'Atalanta si inserisce per Brignola
La Sampdoria ufficializza Rafael
La Sampdoria ufficializza Rafael
Milan: Montolivo verso l'addio, c'è Badelj
Milan: Montolivo verso l'addio, c'è Badelj
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman