Milan, futuro Donnarumma in stand-by

Intesa Fassone-Raiola. Niente addio a gennaio, si valuterà a giugno.

donnarumma

Dopo le tante indiscrezioni degli ultimi giorni, il futuro di Donnarumma sarebbe stato messo in stand-by. L'agente del giocatore Raiola e l'amministratore delegato del Milan Fassone avrebbe trovato una sorta di intesa (con Mirabelli non "coinvolto" dal procuratore).

Niente addio a gennaio ma le parti si ritroveranno a giugno per valutare tutte le opzioni, anche alla luce dell'esito della stagione rossonera. Dovesse essere un'annata negativa, l'addio di Donnarumma sarà inevitabile. Da capire chi si farà avanti per il giovane gioiello rossonero. Il PSG, nelle ultime ore, si sarebbe fatto da parte, così come il Real Madrid, deciso a puntare su Kepa dell'Atletic Bilbao.

ARTICOLI CORRELATI:

Ufficiale il primo olandese della storia del Bologna
Ufficiale il primo olandese della storia del Bologna
Zenga:
Zenga: "Addio Crotone"
Giaccherini rimarrà al Chievo
Giaccherini rimarrà al Chievo
Inter, Cancelo sempre più lontano
Inter, Cancelo sempre più lontano
Torino, sfida alla Sampdoria per Grassi
Torino, sfida alla Sampdoria per Grassi
Capradossi da un giallorosso all'altro
Capradossi da un giallorosso all'altro
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon