La Juventus ha corteggiato Cristiano Ronaldo

Lo ha confermato il fuoriclasse portoghese. "Ma mi piaceva molto più la Premier della serie A" ha osservato.

La Juventus ha corteggiato Cristiano Ronaldo. "Ma mi piaceva molto più la Premier della serie A" ha osservato il fuoriclasse portoghese ai microfoni di Sky Sport. "Quando avevo 17 anni, e ho cominciato a giocare per lo Sporting Lisbona, molti club erano interessati a me – ha aggiunto -. Ma l’uomo chiave è sempre stato lui, Jorge Mendes. Mi ha sempre dato la giusta direzione. Certo, mi ricordo che si parlava anche della Juventus, ed ero felice, perché era un club straordinario. Però, si parlava anche del Real Madrid, del Manchester United e di molti altri club. Ma il club che mi offriva condizioni migliori era il Manchester United, ed era il mio sogno, perché da quando ero bambino volevo giocare in Premier League".

"Mi diverto molto, però so che quando mi ritirerò avrò una bella vita. Ma non per i soldi. Voglio fare altre cose, voglio provare cose nuove. Voglio provare a fare dei film. Ho cominciato a programmare il mio futuro quando avevo 27-28 anni, molto tempo fa. Mi sono preparato, ho una bella squadra, delle ottime persone che lavorano nelle mie società, che mi aiutano a costruire dei bei progetti. Nel calcio sono molto tranquillo, perché dipende tutto da me, ma nella vita dipende tutto dall’intelligenza delle persone di cui ti circondi" ha aggiunto il madridista.

ARTICOLI CORRELATI:

Roma, secco no alla Juve per Strootman
Roma, secco no alla Juve per Strootman
United, c'è anche il Milan su Darmian
United, c'è anche il Milan su Darmian
Inter, Valverde blinda Rafinha
Inter, Valverde blinda Rafinha
Marotta:
Marotta: "Abbiamo provato a prendere Suarez"
Torino, Damascan resta in standby
Torino, Damascan resta in standby
Parma, tutto fatto per Ciciretti
Parma, tutto fatto per Ciciretti
 
Devin Brugman
Jessica Cribbon
Laci Kay Somers
Jessa Hinton
Ria Antoniou
Kyliee Walton
Ludovica Pagani
Ashley Gilbert
Kayla Fitzgerald
Dessie Mitcheson
Abby Dowse
Jessa Cygan