L’Ascoli dà il benservito a Daniele Cacia

"Per lui non c'è più posto qui" ha detto il patron Bellini. Parte la caccia al bomber calabrese.

Cacia

L’Ascoli volta pagina e ringiovanisce.

Durante una conferenza stampa il patron Francesco Bellini ha annunciato importanti novità sul piano dirigenziale e anche di mercato.

Resta in sella l’amministratore unico Cardinaletti, mentre nel cda entrano l'avvocato Giulio Valori, che si occuperà della questione stadio e di marketing, e l'imprenditore Angelo Galeati

La parte più succosa riguarda però il futuro dei tre giocatori più esperti, il capitano Luigi Giorgi, Tommaso  Bianchi e Daniele Cacia, destinato a lasciare un attacco che potrà contare sulla conferma di Andrea Favilli:

“Bianchi non sarà un problema, andrà via, Giorgi andrà aiutato mentre per Cacia non c'è più posto ad Ascoli – ha detto Bellini – ma lui non lo capisce". 

Si apre quindi la corsa al secondo miglior cannoniere della storia della Serie B, ad appena quattro gol da Stefan Schwoch: nonostante i 34 anni sono ancora tante le squadre interessate all’attaccante calabrese.

ARTICOLI CORRELATI:

Kalinic, il Milan non fa sconti
Kalinic, il Milan non fa sconti
La SPAL non molla Petagna
La SPAL non molla Petagna
Benassi chiama Berardi alla Fiorentina
Benassi chiama Berardi alla Fiorentina
Ronaldo-day: ecco tutti gli orari
Ronaldo-day: ecco tutti gli orari
"Cristiano Ronaldo proposto al Napoli"
Pjaca, la Juve gela la Fiorentina
Pjaca, la Juve gela la Fiorentina
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman