Juventus: riparte il tormentone centrocampista

Da Draxler a Gundogan, le missioni impossibili dei bianconeri. Banega soluzione possibile.

Dove eravamo rimasti? Il 31 agosto la Juventus chiude un mercato estivo a due facce con l’inatteso colpo Hernanes. Dopo gli affaroni Dybala e Mandzukic, chiusi entro la fine di giugno, l’organico di Allegri aveva una sola, vera esigenza, quella di un centrocampista che potesse sostituire Pirlo e Vidal (Khedira a parte), non solo come ruolo, bensì a livello di personalità e “blasone”.
 
L’obiettivo Draxler, inseguito per quasi due mesi, fu abbandonato anche per questi motivi, oltre che per la concorrenza poi rivelatasi vincente del Wolfsburg. Troppo giovane l’ex trequartista dello Schalke per caricarsi sulle spalle i vice Campioni d'Europa così, alla luce del flop del Profeta, la lacuna è rimasta.
 
E rischia di rimanere ancora, visto che le difficoltà incontrate nei mesi torridi sono le stesse che si presentano al via della finestra invernale. Per puntare al 5° scudetto consecutivo, in Corso Ferraris si punta su un centrocampista di qualità da posizionare davanti alla difesa. Non necessariamente un regista, andrebbe bene anche un giocatore più universale. Come Ilkay Gundogan, per il quale però il Borussia chiede 30 milioni senza sconti. Gundo come Draxler, quindi? L’operazione sembra ai limiti dell’impossibile, almeno nell’immediato: l'unica chance è cedere subito Zaza, e reinvestire il ricavato.
 
Più semplice puntare su Ever Banega. Il play del Siviglia si svincolerà a giugno, ma può fare subito le valige, a dispetto della pretattica dell'agente Marcelo Simonian:
"Ever è felice al Siviglia, anzi stiamo discutendo del suo rinnovo - ha detto Simonian a Tuttomercatoweb - Il club non mi ha mai detto di volerlo cedere e al momento non mi ha parlato di nessuna richiesta ufficiale. La Juventus? Non siamo mai strati contattati, non commento voci prive di riscontri”.
 
In realtà sembra proprio questa la pista più accessibile. Un metronomo classico utilizzabile anche da trequartista, con Marchisio pronto a tornare a fare la mezzala. Ma serve un indennizzo di 3 milioni circa per il club andaluso.

ARTICOLI CORRELATI:

Mercato Inter, Marotta possibilista
Mercato Inter, Marotta possibilista
Valverde:
Valverde: "Vidal-Inter? Vedremo a gennaio"
Milan, voci su Sousa per il 2020
Milan, voci su Sousa per il 2020
Bonaventura, messaggio a Caldara
Bonaventura, messaggio a Caldara
Kulusevski all'Inter: contropartite al Parma
Kulusevski all'Inter: contropartite al Parma
Juventus, Sarri parla dei casi di mercato
Juventus, Sarri parla dei casi di mercato
Chelsea graziato, mercato riaperto
Chelsea graziato, mercato riaperto
Psg, Icardi cancella Cavani
Psg, Icardi cancella Cavani
Inter, Gabigol non pensa al futuro
Inter, Gabigol non pensa al futuro
 
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri