Inter: è corsa a due per il dopo Miranda

Il difensore ex Atletico Madrid ha ricevuto offerte da club spagnoli e portoghesi.

Toloi

L’Inter pensa a come sostituire Miranda che, già a gennaio, potrebbe lasciare Milano per intraprendere una nuova avventura: il Siviglia preme per averlo, ma attenzione agli inserimenti di Porto e Benfica.

I nerazzurri continuano a seguire Joachim Andersen, giovane difensore di proprietà della Sampdoria. Il centrale danese ha attirato l’attenzione di diversi club europei tra cui il Manchester United che, secondo indiscrezioni, starebbe preparando un’offerta in vista del prossimo mercato. Piero Ausilio proverà a convincere i blucerchiati ad accettare la proposta dell’Inter ma, se non dovesse farcela, ha pronta un’alternativa.

Si tratta infatti di Rafael Toloi, difensore classe ‘90 dell’Atalanta. Il brasiliano è da mesi nel mirino dei nerazzurri, disposti ad intavolare una vera e propria trattativa con i bergamaschi nel caso in cui l’operazione Andersen saltasse.


ARTICOLI CORRELATI:

C'è un duello per Bonifazi
C'è un duello per Bonifazi
Pavoletti fa luce sul proprio futuro
Pavoletti fa luce sul proprio futuro
Mancini-Roma. è fatta
Mancini-Roma. è fatta
Roma, frenata sul fronte Alderweireld
Roma, frenata sul fronte Alderweireld
Napoli-James Rodriguez, il Real ha fretta
Napoli-James Rodriguez, il Real ha fretta
PSG, maxi offerta del Barça per Neymar
PSG, maxi offerta del Barça per Neymar
Juve, ora spazio alle cessioni
Juve, ora spazio alle cessioni
Real, futuro in Premier per Bale
Real, futuro in Premier per Bale
Dries Mertens dà consigli al Napoli
Dries Mertens dà consigli al Napoli
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman