Hazard smentisce l'addio al Chelsea

Il centrocampista dei Blues resterà almeno fino a giugno.

hazard

Eden Hazard resta al Chelsea, almeno fino a giugno. Il centrocampista dei Blues, rispondendo dal ritiro della Nazionale belga alla vigilia della sfida di Nations League che vedrà i Diavoli Rossi sfidare la Svizzera di Petkovic, ha negato una partenza anticipata dalla Premier League.

"Ho già parlato più volte del mio futuro, ma non c'è la possibilità che io lasci il Chelsea a gennaio".

Ma il suo sogno resta quello di vestire prima o poi la maglia di Real Madrid o Barcellona: "Il mio desiderio è giocare in Spagna e vincere il Pallone d'Oro".

Il contratto di Hazard con i Blues scade nel 2020 e il club inglese prenderebbe in considerazione proposte pari ad almeno 200 milioni di euro. Hazard sarebbe il rinforzo ideale per la seconda fase della Champions League, ma pare che il Real a meno di sorprese dell'ultim'ora debba rassegnarsi ad aspettare la prossima estate.


ARTICOLI CORRELATI:

De Ligt a un passo dalla Juventus: con la clausola
De Ligt a un passo dalla Juventus: con la clausola
Psg-Milinkovic, Tare sbotta e nega tutto
Psg-Milinkovic, Tare sbotta e nega tutto
Lecce, il difensore può arrivare da una grande
Lecce, il difensore può arrivare da una grande
Delusione Milan, Torreira dice no
Delusione Milan, Torreira dice no
Colpo Napoli, tutto fatto per Manolas
Colpo Napoli, tutto fatto per Manolas
Borja Valero non cambia maglia
Borja Valero non cambia maglia
Parma, si complica la corsa a Kragl
Parma, si complica la corsa a Kragl
Torino, Gustafson torna per ripartire
Torino, Gustafson torna per ripartire
Biglia-Fiorentina, parla l'agente
Biglia-Fiorentina, parla l'agente
 
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia