Fiorentina, 3 strategie per il dopo Babacar

La società viola è in attesa di offerte ufficiali per l'attaccante senegalese in scadenza nel 2019.

Khouma Babacar è sul mercato e la Fiorentina sta aspettando un'offerta che soddisfi tutte le parti in causa.

L'attaccante classe 1993 non sta trovando spazio nell'undici titolare di Stefano Pioli, complice il buon momento realizzativo di Giovanni Simeone.

Nel 2019 il suo contratto con la Viola scadrà e per la società toscana potrebbe essere una delle ultime possibilità di incassare una cifra significativa, infatti gli estimatori non mancano: Besiktas e Crystal Palace sono pronte ad avanzare le prime offerte ufficiali.

In caso di addio di Babacar, Pantaleo Corvino dovrà valutare se reinvestire i proventi della vendità su un'altra punta centrale o magari su un esterno d'attacco, spostando Thereau al centro.

Un'altra possibilità è quella di rinforzare la rosa con innesti mirati fra centrocampo e difesa per dare l'assalto alle posizioni valevoli per l'Europa League.

ARTICOLI CORRELATI:

Per Kastanos le neopromosse ora sono due
Per Kastanos le neopromosse ora sono due
Il Cagliari ringrazia e saluta Srna
Il Cagliari ringrazia e saluta Srna
Un top club europeo irrompe su Barella
Un top club europeo irrompe su Barella
Andersen è sempre più vicino al Milan
Andersen è sempre più vicino al Milan
Napoli, De Laurentiis senza freni sul mercato
Napoli, De Laurentiis senza freni sul mercato
Torino, nuovo nome per la corsia mancina
Torino, nuovo nome per la corsia mancina
Il Lecce bussa a casa di Atalanta e Spal
Il Lecce bussa a casa di Atalanta e Spal
La Roma ha preso una decisione su Cragno
La Roma ha preso una decisione su Cragno
Juventus, Rabiot dipende anche da Pogba
Juventus, Rabiot dipende anche da Pogba
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta