Che battaglia per Simone Guerra

L'attaccante, che potrebbe lasciare la Feralpisalò, piace a molti.

pallone, rete, porta

C'è in atto un'autentica battaglia di mercato per Simone Guerra. L'attaccante classe '89, che potrebbe lasciare la Feralpisalò, piace a molte squadre.

Il Vicenza, dove avrebbe modo di ritrovare Michele Serena, che lo ha allenato proprio alla Feralpi nella scorsa stagione, oltre che a La Spezia e a Venezia in precedenza, non ha per ora piazzato la stoccata decisiva ed ecco che per il giocatore si stanno facendo avanti con decisione anche il solito Monza e il Pordenone.

Stanno monitorando con attenzione la situazione del bomber anche la Ternana e il Piacenza, quest'ultima città di nascita di Guerra, cresciuto tra i biancorossi.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Bonolis a gamba tesa su Icardi
Bonolis a gamba tesa su Icardi
Biraghi non dà certezze sul futuro di Chiesa
Biraghi non dà certezze sul futuro di Chiesa
Ora è ammucchiata per Fares
Ora è ammucchiata per Fares
L'Udinese silura Nicola: torna Tudor
L'Udinese silura Nicola: torna Tudor
Rabiot, la madre torna all'attacco
Rabiot, la madre torna all'attacco
Fiorentina, ecco il favorito per il dopo Pioli
Fiorentina, ecco il favorito per il dopo Pioli
Sampdoria verso la cessione: può tornare Vialli
Sampdoria verso la cessione: può tornare Vialli
Milan, Cutrone verso la Bundesliga
Milan, Cutrone verso la Bundesliga
Juve, uno tra Dybala e Douglas Costa ai saluti
Juve, uno tra Dybala e Douglas Costa ai saluti
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica