Cacciatore-Maran, in scena l'atto quarto

Il difensore lascia il Chievo e approda al Cagliari ritrovando l'allenatore con cui aveva già lavorato in altre tre squadre.

Prosegue la rivoluzione sul mercato in casa Chievo. A dispetto di una classifica quasi disperata i gialloblù continuano ad operare in entrata ed in uscita, facendo registrare anche cessioni importanti. Come quella di Fabrizio Cacciatore, che dice addio alla maglia gialloblù dopo tre stagioni e mezzo per accasarsi al Cagliari: contratto di due anni e mezzo.

Non una squadra qualsiasi, bensì quella allenata da Rolando Maran, l’allenatore più importante nella carriera del terzino torinese. Cacciatore e Maran hanno infatti lavorato insieme proprio al Chievo dal 2015 fino al maggio scorso, ma in precedenza anche alla Triestina, in B, nel 2008-2009 e al Varese, nella stagione 2011-2012, sfiorando la promozione in A persa nella finale playoff contro la Sampdoria.  

ARTICOLI CORRELATI:

Roma, la conferenza d'addio di Totti sulla Rai
Roma, la conferenza d'addio di Totti sulla Rai
Lazio, verso l'addio Neto e Jordao
Lazio, verso l'addio Neto e Jordao
Juventus-Sarri, è ufficiale
Juventus-Sarri, è ufficiale
Il Napoli ha riscattato Ospina
Il Napoli ha riscattato Ospina
Paul Pogba si mette sul mercato
Paul Pogba si mette sul mercato
Milan, c'è la prima richiesta di Giampaolo
Milan, c'è la prima richiesta di Giampaolo
Gigi Buffon pensa all'addio al calcio
Gigi Buffon pensa all'addio al calcio
Ronaldo vuole Marcelo: la Juventus ci riprova
Ronaldo vuole Marcelo: la Juventus ci riprova
Conte fa fuori Icardi, Wanda Nara reagisce
Conte fa fuori Icardi, Wanda Nara reagisce
 
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018