Badelj aspetta il Milan

I rossoneri devono ancora conoscere il proprio futuro europeo.

Giovedì 19 il Milan saprà se potrà giocare la prossima Europa League.

Come detto più volte dall’amministratore delegato Marco Fassone, la partecipazione alla competizione europea porterebbe in dote una ventina di milioni che possono essere usati per il mercato. Senza contare il fattore numerico per un torneo molto dispendioso.

Per esempio, in rosa Gattuso si ritrova con tre centrocampisti centrali: Biglia, Montolivo e Locatelli. In caso di Europa League sarebbe un numero congruo, che potrebbe cambiare con la partenza del più giovane, sempre corteggiato dal Sassuolo.

Se il nativo di Lecco dovesse lasciare Milano, Milan Badelj tornerebbe a essere un nome caldo per la regia rossonera. Il giocatore croato ha congelato tutte le altre trattative perchè vuole giocare al Milan la prossima stagione.

Dopo la sentenza del Tas si capirà se questo desiderio può diventare realtà.

TI POTREBBE INTERESSARE:

Fallimento Pjaca: subito rispedito alla Juve
Fallimento Pjaca: subito rispedito alla Juve
Baselli, la risposta del Toro al Milan
Baselli, la risposta del Toro al Milan
Zielinski tuona:
Zielinski tuona: "Non so se rinnovo"
Torino, un milanista nel mirino
Torino, un milanista nel mirino
Kean occasione per tanti
Kean occasione per tanti
Un nuovo nome per l'attacco del Milan
Un nuovo nome per l'attacco del Milan
Enrico Fabbro dice sì allo Stade gabesien
Enrico Fabbro dice sì allo Stade gabesien
Eysseric:
Eysseric: "Se non gioco me ne vado"
Fiorentina, ipotesi scambio di prestiti col Genoa
Fiorentina, ipotesi scambio di prestiti col Genoa
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk