Ausilio: “Pastore? Non c’è niente ma…”

"Se a gennaio ci saranno delle opportunità sapremo coglierle".

ausilio

Il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio ha parlato di mercato prima della sfida con l'Atalanta: “Pastore colpo per gennaio? Non so dove leggete queste notizie. Noi siamo l’Inter, abbiamo il dovere di tenere in considerazione tutti i giocatori bravi che ci sono in giro. Il mercato di gennaio non mi fa impazzire perché le occasioni sono rare e difficili ma se dovesse arrivare saremo pronti a coglierle. Ma al momento un nome o un’occasione particolare non esiste".

"Questo gruppo sta lavorando bene, tutti danno il massimo e Spalletti sta attento a questo: arriverà l’opportunità per tutti e Santon che giocherà stasera ne è un esempio. Se Kondogbia dovesse tornare Spalletti riuscirebbe a rigenerarlo? Noi in estate abbiamo fatto delle scelte insieme al ragazzo. Kondogbia aveva la voglia di cambiare campionato. Lui aveva fatto bene al Siviglia e pensava che la Liga fosse più adatta alle sue caratteristiche. Gli auguriamo il meglio anche perché è ancora un nostro giocatore e vedremo cosa succederà a fine anno ma comunque al suo posto è arrivato Vecino che è un grandissimo giocatore: siamo contentissimi dei nostri calciatori", ha concluso a Premium.

ARTICOLI CORRELATI:

Maxi Lopez saluta l'Italia
Maxi Lopez saluta l'Italia
Ronaldo dribbla tutti: a sorpresa è già in Italia
Ronaldo dribbla tutti: a sorpresa è già in Italia
United, pronta l'offerta per Bonucci
United, pronta l'offerta per Bonucci
"Courtois è già del Real Madrid"
Kalinic, il Milan non fa sconti
Kalinic, il Milan non fa sconti
La SPAL non molla Petagna
La SPAL non molla Petagna
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman