Atalanta, Gasperini punta ancora più in alto

Il tecnico della Dea rilancia in chiave mercato: "Non rovineremo il giocattolo, anzi...".

Il tecnico dell'Atalanta Giampero Gasperini in un'intervista al Corriere di Bergamo parla di mercato: "Non sono preoccupato che Percassi possa rovinare il giocattolo perché il club ha già incassato molto e quindi potrà permettersi anche di dire no ai procuratori, alle società e agli stessi giocatori. Inoltre abbiamo una società che reinveste tutto quello che ottiene dalle cessioni, non ha bisogno del calcio per guadagnare. Comunque per il momento non ho parlato con nessuno dei ragazzi al centro delle voci di mercato".

Il tecnico della Dea anzi rilancia in chiave mercato: "Dovremo acquistare un paio di giocatori di livello internazionale sia per rafforzarci che per utilizzarli da esempio per gli altri. Ho rinnovato con l'Atalanta perché qui posso lavorare. Altrove non c'erano le condizioni per farlo".

 

ARTICOLI CORRELATI:

Lazio: e se tornasse Candreva?
Lazio: e se tornasse Candreva?
Sassuolo: sondaggio per Inzaghi
Sassuolo: sondaggio per Inzaghi
Conte:
Conte: "Col Chelsea stiamo progettando il futuro"
Milan, Morata piace anche a Mourinho
Milan, Morata piace anche a Mourinho
Marotta:
Marotta: "Dybala? Non ha prezzo"
Milan, si pensa ad Arnautovic
Milan, si pensa ad Arnautovic
 
Silvia Centomo
Vicki Li
Penelope Landini
Manuela Quistelli
Le bellezze del Festival del Fumetto
Giulia Borio
Francesca Brambilla
Lindsey Pelas
Emanuela Iaquinta
Micol Ronchi
Fede Rossi
Antonia Noviello