André Silva rinnega tutto

L'attaccante portoghese raggiante dopo l'arrivo al Siviglia: "La Liga è il campionato giusto per me".

silva

Quei 40 milioni che su di lui aveva investito il Milan un anno fa non sono ancora sfumati, perché i rossoneri lo hanno ceduto solo in prestito, ma André Silva ha in mente solo il Siviglia alla vigilia dell’inizio della nuova avventura.

La Serie A lo ha respinto (appena due reti), in Andalusia però il centravanti portoghese potrebbe trovare un calcio più adatto alle proprie caratteristiche: "Tutto è successo molto velocemente, sono estremamente felice. La prima impressione che ho avuto è che qui tutto è magnifico, penso che il campionato spagnolo sia positivo per me viste le mie caratteristiche” ha detto Silva durante la presentazione.

L’ex Porto avrà anche la possibilità di giocare in Europa League, manifestazione che lo ha visto andare in gol otto volte nella scorsa annata in rossonero.


ARTICOLI CORRELATI:

Inter, nuova pretendente per Gabigol
Inter, nuova pretendente per Gabigol
Napoli, il futuro di Mertens è un mistero
Napoli, il futuro di Mertens è un mistero
Allegri prende tempo, lo United lo aspetta
Allegri prende tempo, lo United lo aspetta
Ivan Strinic spiega il suo no al Parma
Ivan Strinic spiega il suo no al Parma
Ritorno all'Inter, parola a Icardi
Ritorno all'Inter, parola a Icardi
Inter, cercasi il vice-Lukaku
Inter, cercasi il vice-Lukaku
Corsa a due per la panchina del Manchester United
Corsa a due per la panchina del Manchester United
L'Udinese si tiene stretta De Paul
L'Udinese si tiene stretta De Paul
Hysaj mette fretta alla Roma
Hysaj mette fretta alla Roma
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina