Ancelotti: "Io a Napoli a lungo"

"Forse qui ci sono le caratteristiche adatte a un progetto simile".

ancelotti

Il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti in un'intervista alla Gazzetta dello Sport confessa il desiderio di restare a lungo nel club azzurro: "Mi piacerebbe molto. Forse qui ci sono le caratteristiche adatte a un progetto simile. Di Napoli mi piacciono tante cose. Ovviamente il paesaggio e la luce. Il golfo di Napoli, con Capri di fronte. Il Vesuvio: ti svegli la mattina e hai questa fotografia emozionante davanti. Poi che ha Napoli? La gente è molto disponibile. Il napoletano non si prende troppo sul serio. E’ gente allegra, disponibile, aperta. Mi piace poi la passione che c’è dietro questa squadra. Passione e rispetto. Tutti pensano che Napoli sia sempre un grande, esuberante, putiferio. A me piace frequentare la città, vado per strada, nei ristoranti e nessuno mi ha mai disturbato, sono molto rispettosi. Forse perché mi vedono un po’ vecchio...":

La questione dei cori: "Io non voglio fare un discorso solo sul Napoli, ovviamente. Voglio parlare degli stadi italiani e della lotta contro ogni intolleranza. Una cosa sono i cori e gli striscioni divertenti, altro le manifestazioni di odio e la demonizzazione di città, colori della pelle, appartenenze etniche o religiose. E’ un malcostume che deve finire. Credo che anche il presidente della Federazione sia sensibile a questo, gli arbitri sono sensibili, ci sono delle regole che gli organi competenti devono far rispettare. Se ci sono quei cori si devono attuare delle procedure: la segnalazione del capitano all’arbitro, l’annuncio con gli altoparlanti e, se nulla serve, la sospensione della partita".

ARTICOLI CORRELATI:

Prandelli, addio al Genoa con frecciate
Prandelli, addio al Genoa con frecciate
Zaniolo senior fa luce sulla situazione del figlio
Zaniolo senior fa luce sulla situazione del figlio
Kolarov: opzione Turchia
Kolarov: opzione Turchia
Donsah nuovo nome per il Parma
Donsah nuovo nome per il Parma
Il Torino controriscatta Bonifazi
Il Torino controriscatta Bonifazi
Scatta l'asta per Fares
Scatta l'asta per Fares
Juventus, Perin è la chiave per Luca Pellegrini
Juventus, Perin è la chiave per Luca Pellegrini
De Laurentiis, frecciata lampo a Sarri
De Laurentiis, frecciata lampo a Sarri
Fermento sull'asse Pisa-Pordenone
Fermento sull'asse Pisa-Pordenone
 
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta