Allegri non vuole sentir parlare di rinnovo

Dodicesima vittoria consecutiva in campionato, classifica scalata e 4 pappine appena rifilate al Chievo. Massimiliano Allegri è ovviamente contento, ma del rinnovo ora come ora non vuole proprio sentir parlare.

"Con la società non c'è mai stato nessun problema – ha spiegato il tecnico della Juventus -, le cose stano andando bene adesso e siamo tutti concentrati sulle cose che dobbiamo fare. Ho un contratto fino al 2017, adesso concentriamoci su altro, poi pensiamo al futuro, ogni cosa a suo tempo".

L’allenatore livornese ha inoltra parlato del periodo estremamente positivo che sta passando la ‘Vecchia Signora’: ”E' una Juventus che sta in un buon momento di forma, oggi i ragazzi hanno fatto una bella partita sul piano tecnico e di intensità, c'è stata anche una buona gestione della palla. Vittoria su un campo non semplice. Ci sono tanti meriti della Juventus e pochi demeriti del Chievo. Una vittoria in meno che dobbiamo fare per la volata finale dello scudetto.

Infine il capitolo Morata. Da pezzo pregiato in crisi ad autore di due doppiette in pochi giorni: “Non si era mai perso, ma già nell'allenamento aveva trovato confidenza con il gol e l'ha trovato in partita”, ha concluso Allegri.

ARTICOLI CORRELATI:

Terim, rissa in un ristorante e addio Turchia
Terim, rissa in un ristorante e addio Turchia
Inter, Murillo ad un passo dal Valencia
Inter, Murillo ad un passo dal Valencia
Torino, Mihajlovic: ''Ecco dove dobbiamo migliorare''
Torino, Mihajlovic: ''Ecco dove dobbiamo migliorare''
Nainggolan, ufficiale il rinnovo con la Roma
Nainggolan, ufficiale il rinnovo con la Roma
Napoli, Giaccherini raggiunge Stramaccioni all'estero
Napoli, Giaccherini raggiunge Stramaccioni all'estero
Luciano Spalletti fa un appello a Perisic
Luciano Spalletti fa un appello a Perisic
 
Izabel Goulart
Calista Melissa
Diletta Leotta in vacanza
Khloe Terae
Nina Serebova
Alexandra Renee
Rosy Maggiulli
Carolina, la musa di Kakà
Olga Goloburda
Katya Elise Henry
Daphne Joy
Elizabeth Smith