Addio all'Arsenal, Wenger recrimina

Il tecnico dei Gunners si è sfogato alla vigilia del match di Europa League con l'Atletico Madrid.

Wenger

Arsene Wenger dopo 22 anni dirà addio alla panchina dell’Arsenal.

Il tecnico francese però recrimina: avrebbe voluto congedarsi diversamente dai Gunners.

“Le tempistiche dell'annuncio del mio addio non sono state decise da me - le sue parole alla vigilia della sfida in Europa League con l’Atletico Madrid -. Del resto invece ne ho già parlato. Ora penso al mio lavoro, alla mia routine e sono concentrato su quello che devo fare".

Il tecnico originario di Strasburgo è intenzionato a proseguire la sua carriera da allenatore.


ARTICOLI CORRELATI:

Monaco, spunta Spalletti
Monaco, spunta Spalletti
Juventus, svolta decisiva nell'affare De Gea
Juventus, svolta decisiva nell'affare De Gea
Semplici svela un retroscena e parla del suo futuro
Semplici svela un retroscena e parla del suo futuro
Juventus, Mandzukic ai saluti: le cifre
Juventus, Mandzukic ai saluti: le cifre
Castro:
Castro: "Napoli? Mi sarebbe piaciuto ma sto bene a Cagliari"
Milan, opzione MLS per il futuro
Milan, opzione MLS per il futuro
Rinnovo Mertens: Ancelotti mette fretta al Napoli
Rinnovo Mertens: Ancelotti mette fretta al Napoli
Matri al Brescia dopo il no di Conte
Matri al Brescia dopo il no di Conte
Spezia allo scoperto:
Spezia allo scoperto: "Serie A in tre anni"
 
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League