Zenga: “Secondo tempo inspiegabile”

Debutto amaro per l'ex portiere sulla panchina del Crotone: il Sassuolo passa nella ripresa e sorpassa i calabresi.

Walter Zenga ritrova la Serie A, ma lo fa con una pesante sconfitta al debutto sulla panchina del Crotone. Calabresi sconfitti dal Sassuolo nello scontro-salvezza e superati in classifica.

Questo il commento alla partita di Walter Zenga ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo interpretato male l'approccio al secondo tempo, al di là delle due reti subite e questo è il mio grande rammarico. In generale la partita è stata fatta con carattere e con voglia, la squadra ha avuto una grande reazione, Budimir ha avuto una palla gol clamorosa per pareggiare”.

Zenga allarga poi l’analisi alla missione-salvezza che lo attende: “Devo capire come mai una squadra che tiene bene il campo nel primo tempo comincia la ripresa in quel modo, ho urlato tante volte che eravamo partiti male. Abbiamo avuto poco tempo da quando sono arrivato, ma non è un alibi, la salvezza non è facile ma sicuramente non è impossibile. Penso che in generale la squadra debba trascinare il pubblico. C'è un gruppo di ragazzi che ha voglia di lavorare anche grazie a quello che è stato fatto prima".

ARTICOLI CORRELATI:

Il Cesena non ha più speranza
Il Cesena non ha più speranza
Il 'Pollo' Olivera va in D
Il 'Pollo' Olivera va in D
Arriva Ronaldo, Mourinho sprona le rivali
Arriva Ronaldo, Mourinho sprona le rivali
Migliaia di persone al CR7 day
Migliaia di persone al CR7 day
Sandro Piccinini svela il suo futuro
Sandro Piccinini svela il suo futuro
Per la Reggiana è finita
Per la Reggiana è finita
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman